11 dicembre 2016

Regione Lazio, un nuovo elicottero bimotore per contrastare gli incendi

 

“Per i prossimi trenta giorni è attivo sui cieli del territorio regionale un ulteriore elicottero bimotore che può operare sui centri abitati e che si aggiunge alla flotta aerea regionale gestita dall’agenzia regionale di Protezione Civile. La flotta aerea impiegata per contrastare l’emergenza incendi è composta ora da dieci elicotteri (8 della Regione Lazio più 2 del Corpo Forestale dello Stato) rispetto ai precedenti nove.

Il nuovo bimotore è disponibile fino al prossimo 12 settembre presso Castelnuovo di Porto e potrà operare soprattutto sui centri abitati, in particolare su Roma. L’aumento del numero dei mezzi disponibili si è reso necessario a causa delle condizioni meteo di questa estate con temperature significativamente elevate che vedono in questo periodo una media tra gli 80 e i 90 incendi al giorno nella regione, con l’impiego quotidiano in media di 190 squadre con circa 600 volontari.

Da questa mattina sono stati oltre 50 gli interventi e quello più significativo si è rilevato in zona Boccea a Roma dove hanno operato due elicotteri bimotore della Regione Lazio e da terra sono state impiegate dieci squadre di volontari, insieme alle squadre dei Vigili del Fuoco e del Corpo Forestale dello Stato, quest’ultimo ha diretto le operazioni di soccorso degli elicotteri. Dalla sala operativa fanno sapere che in questo momento sono in volo un elicottero nella zona di Nettuno; due Canadair dei Vigili del Fuoco e due elicotteri bimotore nella provincia di Frosinone e infine un elicottero nella provincia di Latina”.

Lo comunica in una nota la Regione Lazio.

About Emanuele Bompadre 8294 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.