23 febbraio 2017

Pomezia, ecomostro di viale Manzoni, dopo la demolizione partono i lavori sulla scuola materna di via Dante Alighieri

Sono quasi conclusi i lavori di demolizione dell’immobile abbandonato in viale Manzoni, grazie all’accordo siglato tra il Comune di Pomezia e la ditta proprietaria della struttura, che prevede la ricostruzione dell’edificio e la realizzazione di diverse opere di interesse pubblico del valore di circa 190 mila euro.

“I lavori inizieranno dopo ferragosto – spiega l’Assessore Giuliano Piccotti – Si partirà dal restauro dell’edificio scolastico per prevenire le infiltrazioni atmosferiche e dalla tinteggiatura delle pareti esterne, per concludere prima dell’inizio della scuola. A seguire si procederà con le altre opere in programma: il giardino esterno con nuove pavimentazioni, arredi e con la messa a dimora di nuove specie vegetali; zone attrezzate per gli orti didattici, necessari allo sviluppo dell’educazione ambientale dei bambini. Si procederà poi con i lavori di riqualificazione del parcheggio sito all’incrocio tra via Spaventa e viale Manzoni: rifacimento dell’asfalto e dei marciapiedi, messa a dimora di nuove specie arboree, posizionamento di nuovi elementi di arredo e rinnovo dell’impianto di illuminazione”.

“E’ un momento storico per Pomezia – aggiunge il Sindaco Fabio Fucci – La Città vede finalmente la demolizione di un edificio abbandonato da anni e la riqualificazione di un quadrante importante. Grazie alla politica urbanistica della nostra Amministrazione, Pomezia oggi gode non solo di quartieri riqualificati, ma anche di nuove opere e servizi pagati dai costruttori a beneficio della collettività”.