20 febbraio 2017

XV° Municipio, M5S: “Chiarezza sulle variazioni di bilancio”

In merito alle recenti dichiarazioni del PD sulla presunta “grave responsabilità politica” della nuova amministrazione circa la variazione di bilancio dai fondi AEC (assistenza alunni disabili) a quelli SAISH (assistenza domiciliare disabili) si fa presente che: data la grave carenza di fondi sociali ereditata, la nuova amministrazione ha ottenuto dal Comune di Roma una variazione di bilancio per circa 185.000 Euro.

Somma questa che ridistribuisce le risorse disponibili: dai fondi per i servizi AEC in favore di quelli che richiedono attualmente un’emergenza ovverosia i servizi SAISH, che rischiavano l’interruzione il 15 agosto 2016.

Questa variazione proroga la fornitura dei servizi SAISH almeno fino al 15 settembre, ed ovviamente riduce quella per i servizi AEC peraltro sicuri almeno fino a metà ottobre, quindi in altre parole, nell’attesa dell’assestamento tecnico comunale, è stata leggermente “spostata la somma” dai fondi AEC ai fondi SAISH.

Ciò è quanto è stato fatto nel corso del 2015, vale a dire che nel periodo che va da giugno a novembre 2015 sono state almeno undici le variazioni di bilancio all’interno dei capitoli di spesa dei servizi sociali essenziali, per un importo cumulato di oltre 800 mila Euro, di cui quattro hanno interessato i fondi AEC (per quasi 470.000 Euro).

Quelle variazioni di bilancio erano state eseguite sia perché i fondi totali erano insufficienti, sia perché erano stati allocati in modo da non garantire tutti i servizi, al punto tale da richiedere lo spostamento in corso d’anno.

Insomma, va bene criticare, ma visto il periodo estivo, almeno la memoria non mandiamola in vacanza.

About Emanuele Bompadre 8993 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.