6 dicembre 2016

Gasometro 2016, parte oggi la prima edizione di “Dogday senza frontiere”

Parte a Roma, nel suo quartiere Ostiense, all’interno della rassegna culturale Gasometro 2016, la prima edizione dei “DogDay senza frontiere”: VirtuesDog & EmotionsDog presenteranno stasera e nelle serate dell’1, 8 e 15 settembre, a partire dalle 18, organizzate da Toni De Vito e Marzia Zonetti, giochi, esercizi e tunnel per voi e per i vostri amici a quattro zampe.

Nelle diverse lezioni si parlerà di comunicazione e linguaggio del cane, di apprendimenti e di associazioni mentali, della ricompensa positiva e di come quando e perché premiarlo. Parleremo di segnali calmanti che utilizzano i cani per autocalmarsi e per calmare gli altri. Saranno insegnati esercizi per il richiamo, passeggiate rilassanti a guinzaglio lento; nose work (esplorazione) e giochi di naso per abituare il cane ed il proprietario a rilassarsi insieme; mobility dog ed esercizi con percorsi e tunnel per favorire la collaborazione con il proprietario; esercizi di attivazione mentale per stimolare i cani favorendo specifici apprendimenti e problem solving.

“Le lezioni saranno gratuite – spiega Toni De Vito – e comprendono attività educative, istruttive, interattive, di socializzazione e di gioco per stimolare l’intelligenza dei nostri cani, mantenerli attivi permettendo ai proprietari di divertirsi con i propri compagni a 4 zampe in modo amichevole e creativo per migliorare il legame affettivo e la confidenza, per soddisfare le sue esigenze di movimento e di svago. Attraverso il gioco si possono proporre delle alternative ai loro comportamenti errati, educarli in modo efficace e duraturo, superare alcune paure, abbassare il loro livello di stress e vincere la noia confrontandosi con gli altri per stringere relazioni e non aver timore dei suoi simili e dell’uomo”. 

Possono partecipare tutti i cani dai 4 mesi in su. Per info e adesioni: tonidevito@virtuesdog.it. 

L’AGOSTO AI PIEDI DEL GASOMETRO – Prosegue a Roma la rassegna culturale “Gasometro 2016”, anche ad agosto. Una lunga via di sedute all’aria aperta e di graffiti, di colori e di musica, dove passeggiare, rinfrescarsi, rilassarsi ai piedi del Gasometro. E dove vivere le giornate più calde dell’estate, sorseggiando i drink più buoni e gli hamburger più gustosi, come quelli de Il Borgo.  Oltre ai singoli chioschi di pizza al taglio, di cocktail e di granite, nell’area sono presenti anche altri ristoranti: Tower Gasometro, che propone birre e hamburger; Gawa, sushi bar e bruschetteria, con cocktail e birra artigianale.

A rendere speciale il luogo, però, è il suo calendario di eventi: i dance floors, i concerti live, le proiezioni cinematografiche e tanti altri piccoli eventi, anche per i vostri cani, che renderanno le serate, di turisti e romani, ricchi di iniziative e di intrattenimento. Il grande evento dell’Estate Romana, giunto al quarto anno, proporrà fino al 17 settembre proiezioni cinematografiche, grandi dj, serate a tema e grandi ospiti. Lo spazio di Riva Ostiense, aperto dalle 19 fino alle 4 del mattino, offrirà ancora divertimento e cultura al grido di “Core d’Acciaio”. L’organizzazione si avvale della direzione di Edoardo Frullini, Nico Di Crescenzo, Andrea Paolotti ed Emanuele D’Aniello per l’arte e di quella di Daniele Frullini per la musica. Di seguito gli eventi da segnalare sul vostro calendario.

TUTTE LE PROIEZIONI DI AGOSTO – Le proiezioni si interrompono per un paio di settimane, per tornare giovedì 25 agosto con “Fino a qui tutto bene”, con la presenza speciale di Silvia D’Amico e di altri componenti del cast. La proiezione agostana si conclude con due grandi cult: venerdì 26 agosto “Frankestein Junior” di Mel Brooks, martedì 30 “Il cigno nero” con Natalie Portman e  Vincent Cassel. 

LA MUSICA DI GASOMETRO 2016 – Due i locali di riferimento per il divertimento della notte. La programmazione del Faro abbraccia tutti i tipi di musica, dall’underground a quella emergente, dal tango a quella più commerciale: giovedì “Cowlik”, venerdì “Rum”, sabato “Forever Young”, domenica e martedì le serate di tango. Per quanto riguarda il Borgo, che fonderà musicalità dance e pop a quelle più dure del punk e del reggae, giovedì è il turno di “Can You Feel it”, venerdì di “Lady Coco”, sabato di “Fare festa”.

TUTTI I CONCERTI LIVE DI AGOSTO – Da segnalare le date speciali musicali, quelle con i live, tutti a partire dalle ore 22. Mercoledì 17 gli G&G Jazz faranno rivivere le atmosfere swing di altri tempi. Martedì 23 agosto a far ballare tutta Riva Ostiense ci penserà il Soul romano nato dall’incontro tra Tahnee Rodriguez e Massimo Cantisani, mentre mercoledì 24 toccherà a Sarah Jane Olog, già concorrente di alcuni famosissimi talent show televisivi, e il chitarrista Egidio Marchitelli. Il mese di agosto si concluderà con le performance musicali di Marco Liotti & Fifty Fifty, che martedì 30 riproporranno le canzoni più famose degli anni ’50 ’60, e con le Strane Dissocianze Feat. Eric Danel, djset che mescola il sax alle percussioni, che suoneranno il 31 agosto.

IL TEATRO DI GASOMETRO 2016 – Una breve e meritata pausa per il Teatro del Gasometro, che nelle scorse settimane ha portato sul suo palco personaggi del calibro di Vinicio Marchioni, Giorgio Tirabassi, Maria Letizia Gorga e Augusto e Toni Fornari. Questo l’unico appuntamento da segnare:

Mercoledì 31 agosto ore 21.15 “A sciuque”. Regia Ivano Picciallo e Chiara Spoletini. Con Adelaide Di Bitonto, Giuseppe Innocente, Igor Petrotto, Ivano Picciallo, Francesco Zaccaro. Scene e costumi Lorena Curti. Disegno Luci Fabio Durastante. Il luogo dove vive l’azione scenica è uno spazio vuoto, colorato da una sparuta presenza di abiti sul fondo. Luci e ombre guidano lo spettatore a prender parte al viaggio inconsapevole di Nicola, alla ricerca di una risposta all’ormai ossessiva domanda, che forse gli ha cambiato la vita: cos’è il gioco?