4 dicembre 2016

Check completato per il tracciato del 51esimo Trofeo Luigi Fagioli

C’è l’ok di tutti gli enti preposti per il tracciato del 51° Trofeo Luigi Fagioli del 19-21 agosto. Si avvicina l’appuntamento con la classica cronoscalata umbra e a Gubbio sono a pieno regime i preparativi affinché per il nono round del Campionato Italiano Velocità Montagna (CIVM) sia tutto perfetto. Mercoledì 10 agosto il percorso è stato collaudato e ora i 4150 metri che si arrampicano dal centro storico a Madonna della Cima sono pronti a ospitare le avvincenti sfide fra i protagonisti del Tricolore e delle altre serie in palio e fra le sempre affascinanti auto storiche, alle quali l’evento dedica sempre particolare rilievo con in palio la Coppa Città di Gubbio. Al collaudo erano presenti anche il presidente del Comitato Eugubino Corse Automobilistiche Luca Uccellani e il direttore di gara Fabrizio Fondacci, con tutta la macchina organizzativa in pieno movimento per i “lavori in corso” ancora da completare per quanto riguarda la parte più “sportiva”. In primis l’allestimento vero e proprio del tracciato di gara, che naturalmente è nella fase iniziale e sarà definitivo la prossima settimana, mentre altre iniziative, con interventi intrapresi in sinergia con Provincia di Perugia, Agenzia Forestale, Comune di Gubbio e il supporto di privati all’avanguardia come la ditta Fratelli Argentina via Leonardi da Vinci, la Viventi Srl e la TecnoService, sono in corso o sono già state realizzate. Ad esempio i lavori di ri-asfaltatura dell’ultimo tratto di percorso, le integrali ripuliture necessarie e il completamento della “linea antincendio” con mirata pulizia di tutte le sterpaglie a ridosso del percorso. In fase di realizzazione la sistemazione e il rinnovo delle “tribune naturali” e diverse migliorie, anche logistiche e con nuovi e interessanti spazi per il pubblico. Previsti interventi anche nell’esclusiva area paddock in città e in zona arrivo/parco chiuso, dove ad accogliere piloti e addetti ai lavori ci saranno una grande hospitality e un motorhome.
Sotto l’egida di ACI Sport, le iscrizioni alla cronoscalata si chiuderanno mercoledì 17 agosto alle ore 12 (moduli disponibili su www.trofeofagioli.it). Le conferme della massima titolazione tricolore, appunto il CIVM, della serie “cadetta” Trofeo Italiano Velocità Montagna Nord e Sud (TIVM) e del Campionato Italiano Le Bicilindriche e la novità della validità per il Campionato Italiano Energie Alternative e dell’aggiunta di ulteriori Trofei rendono l’evento uno dei più attesi dal circus delle cronoscalate, con sfide tra piloti provenienti da tutta Italia in lotta per i Tricolori sia nelle categorie delle auto Turismo e GT sia in quelle delle vetture sport-prototipo e formula dominatrici della specialità.

About Emanuele Bompadre 8223 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.