9 dicembre 2016

Calcio, Allievi Elite, Albalonga, un doppio regalo per Magro: ecco Follo e Picchi

L’Albalonga vuole vivere una stagione da protagonista. Il gruppo della serie D, messo a disposizione di mister Chiappara dalla lungimiranza del direttore sportivo Giorgio Tomei, è praticamente ultimato e può essere molto competitivo, ma anche nel settore giovanile il club del presidente Bruno Camerini cercherà di incassare grandi soddisfazioni. Uno dei gruppi di punta è indubbiamente quello degli Allievi d’Elite che la società ha affidato a un tecnico di assoluto valore come Gaetano Magro. E poco prima di Ferragosto l’Albalonga ha consegnato ufficialmente al neo allenatore due autentici “regali” come da presentazione del direttore sportivo del settore giovanile Paolo Armeni. «Abbiamo ottenuto la firma di Davide Follo e Gianmarco Picchi, ovviamente entrambi classe 2000 e provenienti dall’Aprilia. Il primo è un attaccante d’area di rigore, un centravanti vecchio stampo che ha un piede mancino molto educato e una stazza notevole. L’anno scorso è andato in doppia cifra nel campionato Allievi Elite fascia B ed è un giocatore molto importante. L’altro è un ragazzo che nasce come difensore centrale, ma che spesso è stato utilizzato anche in mediana per la sua capacità di lettura, il senso di posizione e la qualità tecnica: un ragazzo tatticamente molto intelligente». Per Armeni si tratta di due arrivi che «possono spostare gli equilibri e alzano l’asticella degli obiettivi del nostro gruppo. Non a caso Follo e Picchi erano seguiti da diverse società e l’Albalonga ha fatto un notevole sforzo per portarli a casa. Ovviamente questa è un’operazione che viene fatta sia in ottica Allievi, sia in un’ottica futura per un discorso di prima squadra. Siamo convinti che con Magro questi due ragazzi, come tutto il gruppo Allievi Elite, possano mettere in mostra tutte le proprie qualità». L’avventura di Follo e Picchi nel nuovo inizierà il 19 agosto: fino al 21 allenamenti in sede, poi dal 22 al 27 lo spostamento a Pioraco (provincia di Macerata) per il ritiro pre-campionato.