7 dicembre 2016

Alatri, la pagina ufficiale FaceBook del comune: una storia di successo

 

Il consigliere Delegato all’innovazione tecnologica Antonino Scaccia riporta alcuni dati significativi sulla attività della pagina FB del Comune di Alatri: “La rilevazione periodica dei dati (insights) relativi agli accessi e contatti di vario genere sulla nostra pagina ufficiale Face book  ha dato un riscontro del tutto positivo.

Ricordo che la pagina “Comune di Alatri” è nata nel 2015, da una proposta fatta da me e seguita, dalla formulazione delle policy e della necessaria DGC di istituzione, nonché alla creazione fisica della pagina e alla sua gestione, dal Capo di Gabinetto e Responsabile della Comunicazione Istituzionale, Antonio D’Alatri. Avevamo  l’intenzione di fornire uno strumento nuovo, più elastico e maggiormente fruibile alla attività di comunicazione istituzionale dell’Ente e questa via ci sembrava percorribile tecnicamente e senza oneri aggiuntivi per l’Ente, grazie all’amico D’Alatri che ha messo completamente a disposizione le capacità tecniche e professionali e l’impegno anche oltre gli orari di lavoro, per la riuscita del progetto.

La pagina FB del Comune si presenta come uno spazio virtuale di contatto diretto con i Cittadini, oltre che una vetrina per le attività di promozione turistica della Città: una sorta di finestra attraverso la quale è possibile fare segnalazioni di disservizi, informarsi sulle attività salienti del Comune, richiedere informazioni sui servizi e, perché no, colloquiare con gli Uffici  proponendo diverse problematiche ed istanze.”

Continua Scaccia: “Dicevamo della rilevazione periodica degli insights della pagina: mediamente raggiungiamo 1100 persone al giorno; i nostri post sono veicolati sui social con una media di 3700 condivisioni, citazioni, etc. al giorno; abbiamo avuto picchi di 7.900 visualizzazioni, su post particolari; raggiungiamo persone anche fuori dall’Italia. In ogni momento della giornata e, anche nei giorni festivi, il Cittadino che accede ha un feedback  veloce e certo e le segnalazioni vengono risolte nel 90% dei casi nell’arco di 24 ore dalla segnalazione.”

Questi dati raccontano di una storia di successo, una storia che fa scuola anche per comuni vicini che ci contattano per avere informazioni e indicazioni su come creare e gestire una pagina ufficiale.”

Conclude Scaccia: “Colgo l’occasione per informare che è stato affidato l’incarico ad una ditta specializzata per la costruzione del nuovo sito internet del Comune. Sito che, avrà una nuova veste e una maggiore funzionalità e adeguatezza alle nuove esigenze comunicazionali. Il lavoro è quasi terminato e crediamo che a breve potrà essere messo in rete.”

 

About Samantha Lombardi 4018 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it