10 dicembre 2016

Magliano Sabina, spendono banconote false in sei negozi: arrestati

I militari della Stazione dei Carabinieri di Magliano in Sabina, a conclusione di rapida attività investigativa, hanno tratto in arresto, per concorso in introduzione e spendita nello Stato Italiano di monete falsificate, due cittadini italiani:

  • A. Classe 1974, nato a Roma , residente in Belgio, di fatto domiciliato a Formello (RM), censurato, imprenditore;
  • M. Classe 1981, nata a Roma, residente a Riano (RM), di fatto domiciliata a Castelnuovo di Porto (RM), censurata, imprenditrice.

I predetti, a seguito di segnalazioni telefoniche pervenute al locale comando arma, sono stati bloccati ed in seguito riconosciuti dai denuncianti quali autori della spendita di banconote false, che cedevano per piccoli acquisti, avvenuti nel corso della mattinata e del primo pomeriggio di ieri presso sei esercizi commerciali di quel centro.

Le successive perquisizioni personali e locali, hanno permesso di rinvenire complessivamente n. 254 banconote presumibilmente false, tutte del taglio di euro 20,00 munite di vari numeri di serie, che saranno consegnate al Comando CC antifalsificazione monetaria per il relativo accertamento tecnico. Gli arrestati, dopo le formalità di rito, sono stati tradotti agli arresti domiciliari nelle rispettive abitazioni, in attesa dell’udienza di convalida.

About Emanuele Bompadre 8290 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.