7 dicembre 2016

Roma, prima lo rapina e poi lo prende a morsi: arrestato un 40enne romano

 

Pensava di averla fatta franca “prendendo a morsi” la sua preda ed invece per un romano di 40 anni sono scattate le manette. Ieri pomeriggio l’uomo, identificato per L.I.M., dopo aver “scippato” dal collo di un giovane ucraino una collana d’oro ha cercato di fuggire.

La giovane vittima, però, non si è persa d’animo ed ha iniziato ad inseguire il malfattore cercando in tutti i modi di riappropriarsi della sua collana. Quando ha raggiunto il ladro, fra i due è nata una colluttazione e il malvivente, vistosi ormai braccato, ha iniziato a mordere il braccio della vittima.

Un addetto alla sicurezza di un supermercato li vicino che ha assistito alla scena, ha telefonato immediatamente al N.U.E   segnalando sia l’accaduto che la direzione di fuga del rapinatore.

Intercettato poco dopo, l’uomo è stato immediatamente bloccato dagli agenti della Polizia di Stato del commissariato San Paolo e, perquisito, è stato trovato in possesso della catenina appena rubata, restituita al legittimo proprietario.

Accompagnato negli uffici di Polizia L.I.M. è stato arrestato per rapina aggravata.

About Emanuele Bompadre 8266 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.