Roma, operazione antiborseggio dei carabinieri: sette gli arresti

Borseggiatori

Nella sola giornata di ieri, nel corso di specifici controlli antiborseggio, eseguiti a bordo dei mezzi pubblici e nei luoghi maggiormente frequentati dai turisti, i Carabinieri del Comando Provinciale di Roma hanno arrestato sette persone per furto in danno di turisti.

Un cittadino della Repubblica Ceca, di 40 anni, nullafacente e senza fissa dimora, già con precedenti, è stato arrestato dai Carabinieri della Stazione Roma Trastevere all’interno di un convoglio della metropolitana linea A, mentre stava tentando di asportare degli oggetti dal marsupio di un anziano turista straniero.

In via di Porta Maggiore invece, nei pressi della fermata del tram 19, tre stranieri hanno cercato di sfilare il portafogli ad una turista tedesca che, accortasi delle loro intenzioni, è riuscita ad attirare l’attenzione dei Carabinieri della Stazione Roma San Giovanni, che stavano transitando proprio in quel momento. In manette sono finiti un uomo di 41 anni e due donne di 21 e 47, tutti cittadini romeni, senza fissa dimora e con precedenti analoghi.

Poco più tardi a bordo di un altro autobus pubblico della linea “H”, diretto alla Stazione Termini, all’altezza di piazza Venezia, un cittadino del Marocco, di 29 anni, nullafacente, senza fissa dimora e con precedenti, è stato bloccato dai militari subito dopo aver rubato un cellulare, custodito in una tasca dello zaino che un turista francese portava sulle spalle.

Infine, due donne nomadi, di 21 e 26 anni, con precedenti specifici, a bordo del bus, linea 40, all’altezza di via Nazionale, hanno rubato il portafogli ad una turista thailandese ma sono state arrestate dai Carabinieri della Stazione Roma Quirinale.

In tutti i casi la refurtiva è stata recuperata dai militari e riconsegnata alle vittime mentre gli arrestati sono stati trattenuti in attesa del rito direttissimo.

Informazioni su Emanuele Bompadre 9556 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.