24 gennaio 2017

Formia, giardino via Lavanga: giovedì la presentazione al pubblico

L’opera è completa. I residenti hanno già mostrato di apprezzarla e altrettanto il resto dei cittadini. Quelli che, passando per via Lavanga e alzando lo sguardo verso monte, si sono ritrovati a sorridere per la meraviglia. Via il colore del cemento, la scalinata che porta alla stazione è ora un giardino colorato di fiori e frutta. La nuova opera d’arte urbana, promossa e realizzata dal salotto culturale “Koinè” con il patrocinio dell’Amministrazione comunale, sarà presentata al pubblico giovedì 11 agosto a partire dalle ore 20.

L’evento, anticipato dai saluti del Sindaco, sarà accompagnato da interventi musicali e da un ricco rinfresco per festeggiare insieme l’angolo di bellezza realizzato gratuitamente da questa vivace associazione culturale di Formia. Sarà l’occasione per conoscere gli artisti Palma Aceto e Pasquale Vezza che hanno messo il loro bagaglio di creatività a disposizione del pubblico senza chiedere compensi. Il Comune ha fornito loro solo vernici e pennelli.

C’è un altro artista che tanto avrebbe apprezzato l’iniziativa: Mario Piccolino. La serata sarà dedicata alla sua memoria.

Questa opera – commenta l’Assessore alla Sostenibilità Urbana Claudio Marciano – dimostra come l’arte abbia una forza straordinaria nel generare appartenenza e identità. D’ora in avanti si andrà a prendere un caffè, si vedrà una performance, si mangerà una pizza sulla scala giardino. Quello che prima era un angolo anonimo, ora ha ritrovato un’anima, direi quasi una personalità. E già sento le persone chiamare questo luogo in modi diversi, appropriandosi dello spazio attraverso il linguaggio. E’ stata un’opera collettiva. Più passavano i giorni e più si aggiungevano persone interessate ad offrire il loro contributo. Un esperimento di partecipazione – conclude – ed un vero e proprio atto di amore per Formia”.

About Giovanni Soldato 3074 Articoli
Giovanni Soldato, specialista della fotografia.... secondo lui, ottima penna sia in ambito sportivo ma soprattutto nell'ambito dei motori. Nato a Barberino del Mugello appena ha tempo mette le due ruote in pista. Collaboratore de Il Tabloid cura la provincia di Latina, le notizie nazionali e dall'estero.