4 dicembre 2016

Ritiro globale di tutti smartwatch “Basis Peak” di Intel: pericolo ustioni

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

La società americana Basis Peak ha annunciato oggi un maxi ritiro dal mercato globale del proprio smartwatch, dopo che “un numero di persone ha segnalato il surriscaldamento degli orologi con, in alcuni casi, conseguenti fastidi e formazione di vesciche o scottature sul polso sotto al corpo dell’orologio”. Ricordiamo che Basis Peak è un fitness tracker in grado di monitorare la frequenza cardiaca 24 ore su 24 e la risposta galvanica della pelle, di misurare le calorie bruciate, di contare i passi, di tracciare qualsiasi tipologia di attività fisica in modo automatico e di monitorare il sonno. Il dispositivo supporta le notifiche di messaggi, telefonate, mail, eventi del calendario e promemoria e si connette al proprio smartphone Android e iPhone tramite Bluetooth Smart. L’azienda ha prediposto la chiusura del relativo servizio Web e il rimborso totale degli acquirenti e richiesto ai rivenditori di fare altrettanto. “‎Speravamo di riuscire a risolvere il problema aggiornando il software dell’orologio”, ha spiegato l’azienda in un comunicato: “Purtroppo, nonostante i nostri sforzi, non siamo stati in grado di sviluppare una soluzione senza compromettere completamente l’esperienza d’uso dell’utente. Di conseguenza, chiediamo di restituire lo smartwatch e gli accessori autorizzati per avere al più presto il rimborso”. Secondo l’azienda il problema non riguarda tutti i dispositivi ma nel dubbio preferisce evitare che la situazioni peggiori, mettendo a rischio la salute degli utenti. L’azienda è stata acquisita da Intel nel 2014 e lo smartwatch presentato a settembre del 2015; il processore interno non è dell’azienda di Santa Clara ma l’ARM a 32-bit Cortex M-4 Wonder Gecko di Silicon Labs. Ai clienti che hanno acquistato questo articolo, riferisce Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, per escludere eventuali rischi e garantire la sicurezza, consiglia di non indossare l’orologio Peak. Basis, intanto, ha attivato una procedura straordinaria di restituzione del prodotto con rimborso completo anche in caso di garanzia scaduta.

Giovanni D’AGATA