9 dicembre 2016

Pomezia, ritardi nella raccolta dei rifiuti non riciclabili: i chiarimenti dell’Amministrazione comunale

 

 

“L’impianto di trattamento dei rifiuti non riciclabili di Pomezia, in cui conferiamo l’indifferenziato dopo l’incendio della discarica di Roncigliano del 30 giugno scorso – spiega l’Assessore Lorenzo Sbizzera – risulta saturo. Siamo stati quindi costretti, come altri Comuni del territorio, a trasportare i rifiuti nell’unico impianto attualmente disponibile che si trova a Viterbo. Questo ha causato inevitabili ritardi nella raccolta dei rifiuti non riciclabili, che si è comunque conclusa la notte scorsa. Stiamo lavorando assiduamente alla risoluzione del problema affinché già dalla prossima settimana la raccolta torni ad essere regolare. Qualora dovessero verificarsi ulteriori ritardi, consigliamo alla cittadinanza di continuare a seguire regolarmente il calendario di raccolta porta a porta”.

“Pomezia, così come gli altri Comuni del territorio – aggiunge il Sindaco Fabio Fucci – si trova ad affrontare un imprevisto legato al conferimento dei rifiuti non riciclabili senza il supporto della Regione Lazio, che non è stata in grado di trovare valide soluzioni alternative dopo l’incendio della discarica gestita da Pontina Ambiente. Ancora una volta la nostra Amministrazione sta lavorando con le proprie forze per risolvere quanto prima il problema e garantire alla cittadinanza un servizio efficiente e di qualità, sostituendosi anche in questa occasione alla Regione Lazio, l’Ente competente in materia”.