3 dicembre 2016

Ladispoli, Amministrazione: “San Nicola, il ricorso del Consorzio, un ostacolo ad una nuova convenzione”

Il Consorzio di Marina di San Nicola ha presentato nei giorni scorsi ricorso al Tar Lazio contro la delibera di Consiglio comunale numero 26 del 21 aprile 2016, delibera con la quale il Consiglio comunale aveva programmato il passaggio entro il 31 dicembre 2016 delle opere di urbanizzazione realizzate dal Consorzio stesso.

In particolare i rappresentanti del Consorzio contestano la richiesta di cessione a titolo gratuito della sede consortile. Contestano inoltre che nella lottizzazione si sia raggiunto la volumetria prevista dal Piano particolareggiato del 1967.

In ultimo il Consorzio di Marina di San Nicola chiede al Comune il rimborso di circa 8 milioni di euro per “opere di miglioria straordinarie” che il Consorzio avrebbe fatto dal 1984 al marzo 2016.

Fermo restando che il Comune contesta in toto le argomentazioni contenute nel documento del Consorzio ed ha quindi dato mandato all’Ufficio legale di predisporre gli atti per opporsi al ricorso, si ritiene del tutto incomprensibile il gesto del Consorzio in quanto sono in fase di ultimazione le proposte per dare continuità alla gestione del comprensorio da parte del Consorzio di San Nicola.

Dopo una fase di incontri bilaterali, incontri ai quali hanno partecipato tecnici e legali delle due parti, è ormai definita la proposta di delibera con un nuovo schema di convenzione che, in base alle normative vigenti ed ai principi rafforzati da varie sentenze sul tema, aggiorna sulla base della nuova situazione di San Nicola la programmazione e la gestione dei servizi.

San Nicola è stata infatti progettata nel 1967 come esclusiva località di villeggiatura, con pochissimi servizi programmati per i residenti che allora erano poche centinaia, attualmente i residenti sono quasi duemila e quindi c’è l’esigenza di una nuova programmazione che, dopo le scuole già realizzate, doti il quartiere di altri servizi essenziali.

Un nuovo accordo con il Consorzio naturalmente non potrà essere raggiunto in presenza di un ricorso al Tar che mette in discussione tutta la gestione passata.

About Ruggero Terlizzi 2863 Articoli
Ruggero Terlizzi è il classico nerd, tecnologia, fumetti, videogames, serie tv e tutto quello che è classificabile nella categoria. È un ottimo disegnatore e ha sempre a portata di mano un taccuino dove fare qualche schizzo. Appassionato anche di auto ha tenuto la rubrica motori su Il Tabloid Motori e da settembre gestisce la rubrica Tech su Il Tabloid.it