11 dicembre 2016

Fiumicino, le scuole si rifanno il look

Sei nuove aule per 130 bambini, un ascensore che abbatte le barriere architettoniche, spazi più accoglienti grazie alla tinteggiatura delle pareti, all’ampliamento e revisione degli impianti elettrici e di riscaldamento, all’installazione di pavimenti antisdrucciolo, lavori di insonorizzazione, fornitura e installazione di nuove lampade, avvolgibili, porte, zanzariere, gronde, discendenti, ringhiere. Sono solo alcuni degli interventi previsti in molti dei 49 plessi scolastici del nostro comune per rendere i nostri istituti scolastici sempre più ‘a misura’ di studente. Manutenzioni che dureranno tutta l’estate, fino all’apertura delle scuole. “A Fiumicino ci sono 11mila studenti che, per 9 mesi l’anno, vengono accolti nelle scuole del territorio – sottolinea il saindaco di Fiumicino, Esterino Montino –   A settembre vogliamo che trovino spazi migliori dedicati all’insegnamento, allo sport, alla ricrezione. Per questo è in campo un grande sforzo da parte dei responsabili dei Lavori Pubblici che stanno lavorando a pieno regime con le ditte incaricate, seguendo un rigido cronoprogramma. Siamo un comune giovane con un’altissima percentuale di bambini e ragazzi. Grazie anche alla razionalizzazione degli spazi interni, il prossimo anno scolastico – conclude il sindaco – saremo in grado di avere 6 nuove aule”.

All’Istituto G.B. Grassi, plesso di via Copenaghen, è stata prevista la revisione delle finestre motorizzate, all’interno della palestra, con la sostituzione di 2 motori e l’impermeabilizzazione della tettoia all’ingresso e della copertura della scuola, mentre al plesso centrale di via del Serbatoio gli interventi interesseranno  il bagno al piano terra; all’istituto Colombo, plesso centrale di via dell’Ippocampo, i lavori prevedono la tinteggiatura della palestra e degli spogliatoi, l’installazione di maniglione antipanico nella palestra e di una grata alla finestra dell’archivio, la revisione dell’impermeabilizzazione della copertura della scuola; sempre alla Colombo, scuola dell’Infanzia di via dei Mitili, verranno sostituite 11 lampade di emergenza mentre al plesso di via Rodano vi sarà la realizzazione di una nuova aula, di una seconda per il sostegno e di un magazzino, l’adeguamento dell’antincendio sul lato confinante con la scuola Segrè; anche al plesso di via del Perugino verranno realizzate due nuove aule, con annessi bagni, nonché costruito un  nuovo controsoffitto con pannelli fono-assorbenti per un miglior confort acustico. “Gli interventi –spiega l’assessore ai Lavori Pubblici, Angelo Caroccia – sono davvero molti con un impegno di spesa di circa 200mila euro. Alcuni si sono già conclusi, altri sono in corso, altri ancora verranno attuati da qui all’inizio delle scuole.  Anche alla “Porto Romano”, plesso di via Coni Zugna, abbiamo previsto 2 nuove aule al primo piano, un bagno e un magazzino; alla sede di via Bignami verrà effettuato il ripristino del copriferro in facciata e della membrana impermeabilizzante del solaio a copertura delle aule al piano terra. Un’altra aula verrà ricavata alla Lido Faro, dove ci sarà anche un nuovo adeguamento per l’aula di informatica.  Per quanto riguarda gli asili nido interventi all’Allegro Ranocchio di via Trincea delle Frasche per la sostituzione di circa 60 metri quadrati di pavimentazione, a “Il Girasole” di via Giuseppe Fontana verrà realizzato un nuovo controsoffitto con caratteristiche termoacustiche superiori nel reparto grandi e medi, all’Anatroccolo di via Foce Micina prevista la revisione della membrana impermeabilizzante della copertura al reparto lattanti e la sostituzione dei pannelli in fibra minerale del controsoffitto, la riparazione delle serrande, la revisione delle finestre dei vari reparti”.

All’asilo nido “L’Isola che non c’è” di Maccarese, sostituzione delle gronde e ripristino del manto impermeabilizzante, il rifacimento dell’intonaco esterno, della pavimentazione e dei percorsi esterni; la potatura degli alberi e la  sostituzione della copertura d’ingresso in plexiglass; l’installazione di paraspigoli a forma “V”; nel reparto dei piccoli installazione di una portafinestra per l’uscita di emergenza, di una porta interna in alluminio, della pavimentazione antitrauma, la sostituzione di 10 avvolgibili; nel reparto arriverà una portafinestra con zanzariera a eclisse. All’asilo nido “Il Pagliaccetto” di Torrimpietra si interverrà sugli  infissi  esterni, sull’impianto di illuminazione esterna, verrà sostituito il pavimento della cucina e quello degli uffici; installati paraspigoli a forma “V”; nel reparto dei piccoli  rimozione e rifacimento dell’intonaco ammalorato mentre nel reparto medi e grandi posa in opera di un rivestimento in linoleum sulla parete della sala per il pranzo, tinteggiatura delle pareti e dei soffitti nella da sala del pranzo e nei bagni.

“Alla scuola materna comunale L’Aquilone si interverrà ripristinando il copriferro dei frontalini e la facciata, tinteggiando bagni ed aule che hanno subito danni a causa delle piogge, effettuando la revisione dei bagni –spiega l’assessore alla Scuola, Paolo Calicchio –  All’Istituto Comprensivo “Fregene-Passoscuro” di via Serrenti a Passoscuro, arriveranno nuove ringhiere esterne per le finestre con parapetto basso e vi sarà la revisione degli infissi scorrevoli delle aule al piano primo mentre al plesso di Fregene verranno revisionate le porte d’ingresso e la porta di collegamento  con la palestra. Con fondi ordinari e senza nuovi appalti, solo con le ditte di manutenzione, sarà possibile rendere la vita scolastica più agevole per tanti ragazzi del nostro territorio, anche grazie alla realizzazione di nuovi spazi e classi, e abbiamo già provveduto al bando per l’acquisto degli arredi. Le politiche scolastiche per noi sono e resteranno tra le priorità malgrado la grave crisi economica in cui versa l’intera Nazione”.    Tanti ancora i lavori previsti.  All’istituto comprensivo Torrimpietra di via di Granaretto presso la palestra vi sarà la messa in esercizio della piattaforma elevatrice per disabili, al plesso di piazza dei Tipografi verranno installate delle zanzariere presso il refettorio e vi sarà la revisione della porta della cucina; al plesso di via San Carlo a Palidoro arriverà la nuova porta a due battenti con maniglione antipanico. All’istituto comprensivo Maccarese, scuola Marchiafava, prevista la revisione dell’illuminazione al vano della scala e quella dell’impianto elettrico della scuola mentre a S.Isidoro, a Tragliata, verrà effettuato il rifacimento parziale dell’ intonaco esterno con relativa tinteggiatura di tutte le pareti, la fornitura e l’installazione di gronda e di discendenti della copertura, la tinteggiatura di tutte le pareti e dei soffitti interni con fornitura ed installazione di paraspigoli a “V”, la revisione della copertura del deposito esterno; la sostituzione delle pompe al serbatoio dell’acqua e la sostituzione del relativo quadro elettrico.

Alla scuola Rita Levi Montalcini di via delle Pertucce sarà sostituita la porta dell’uscita di emergenza e tinteggiate le pareti del refettorio, sostituita la porta interna con maniglione antipanico, prolungata la rampa dell’ uscita di emergenza con fornitura ed installazione di ringhiera e pensilina esterna (refettorio/cucina); revisione dell’ impianto elettrico. Alla scuola primaria e dell’infanzia di Testa di Lepre sarà rimosso l’intonaco rovinato  con successivo ripristino e tinteggiatura mentre è prevista anche la sostituzione dei davanzali lesionati e delle ringhiere esterne. Interventi anche alla scuola secondaria di primo grado S.Giorgio di Maccarese con l’installazione della gabbia di Faraday (palestra e scuola), revisione dell’impianto idrico con tinteggiatura, fornitura e posa di rivestimento (bagni/spogliatoio palestra); sostituzione di una porta  lesionata, revisione e cablaggio citofono ed intercitofono.

About Emanuele Bompadre 8294 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.