3 dicembre 2016

X° Municipio, ancora una volta Ostia Antica e Saline restano a secco

Per urgenti lavori idrici da parte di ACEA, nei giorni 4 e 5 agosto dalle ore 8.00 di giovedì e alle 4.00 di venerdì, Ostia Antica e Saline subiranno il disagio di dover correre ai ripari e fornirsi di acqua potabile.
Il disagio come prevedibile sarà tantissimo, nonostante le previste autobotti dislocante nell’area interessata, visto l’altissima numero di famiglie che saranno coinvolte dalla sospensione idrica, senza dimenticare le altissime temperature che non facilitano ad affrontare il problema.
Purtroppo non è la prima volta che il quadrante coinvolto subisce disagi di questo tipo, considerando i molti incidenti di sapore idrico che hanno coinvolto sistematicamente i cittadini in particolare nei mesi estivi.
Più volte si ha avuto la sensazione di tornare indietro nel tempo, con le persone in fila, secchi alla mano, per passare ore intere davanti alle, scarse, autobotti per racimolare un po’ di acqua per espletare le essenziali esigenze domestiche e personali.
La scarsa manutenzione, le condutture ormai datate, lavori effettuati in periodi climatici non agevoli, una amministrazione locale inesistente, (commissariata) sono l’esempio della trascuratezza e del totale abbandono di un X Municipio declassato, sfruttato, e relegato ad essere una misera realtà di serie “B”.
Ci auguriamo che la nuova giunta romana prenda in considerazione questa parte di Roma, storicamente di grande valore turistico-archeologico, e che non venga nuovamente dimenticata come è stato negli ultimi venti anni da amministrazioni dichiaratamente colluse e bollate come l’ultima dal marchio della “Mafia”.
Gaetano Di Staso
Associazione “Salviamo Ostia Antica”