10 dicembre 2016

Puedes Summer Night, la tua estate è Puedes

Dopo il successo della prima edizione, torna il Puedes Summer Night, organizzato dalla giovane associazione culturale “Puedes”. Dal 4 al 28 agosto il sottomura di Ferrara – l’ingresso sarà al civico 1 di via Bologna – ospiterà ogni sera concerti gratuiti di artisti internazionali, spaziando tra i diversi generi musicali, per culminare all’immancabile festa finale del Ferrara Buskers Festival. Tutti i giorni di agosto si aprirà con un aperitivo a tema, proseguendo sull’onda di concerti, iniziative culturali, giochi e laboratori per i più piccoli, mercatini e specialità enogastronomiche fino a notte fonda, per un’estate targata divertimento.

IL PALINSESTO è il piatto forte del Puedes Summer Night, grazie al turnover di artisti sul palco principale. La sera del 4 agosto sarà il gruppo della CosKa a inaugurare l’evento come da tradizione. La musica al Puedes non avrà limiti di genere o di età. Dallo ska si viaggerà tra le atmosfere hip hop dei Two Fingerz fino al reggae degli Espana Circo Este (ECE). Oltre al ritorno pop romantico di Sagi Rei e di Ambramarie, oltre alla prima dei Moka Club con le scenografie anni ’80, torna l’acclamato Titta, con il suo timbro ironico e dissacrante. Se per il 6 agosto è stato confermato il concerto di Calcutta, cantautore rivelazione reduce da sold-out in tutta la penisola, il 19 sarà la volta dei Mau Mau, direttamente dal Sziget Festival. Avranno ampio spazio di espressioni gli emergenti come Easy One (hip hop), Miami and Groovers (rock) o Groov a Nation (reggae), si conferma la volontà di sostenere il cammino professionale del nostrano Thomas Cheval, campione di The Voice ’15.

Il secondo giorno del festival, venerdì 5, sarà proprio la mamma di Cheval a raccontare pubblicamente com’è scaturita la passione del figlio, come si è manifestata. A seguire, la ciclista Ilaria Corli verrà a ripercorrere la sua attraversata sino a Capo Nord, perché la bicicletta resta uno dei simboli della città che ha accompagnato lo staff del Puedes sin dall’esordio. Insieme a lei, s’instraderà la Svalvolata By Night, un giro notturno delle mura in bici, per riuscire a vederle sotto una luce autentica. Evento nell’evento sarà la Color Vibe 5km Run, che torna grazie al Puedes dopo la fortunata invasione di runner di un anno fa. Il 14 agosto Ferrara sarà l’unica tappa in tutta la regione, dimostrando di dare una valida alternativa alle code verso il mare, con la corsa da mesi più richiesta che nell’edizione scorsa ha visto circa 3500 partecipanti colorarsi tra le sue strade.

E la vigilia del Ferragosto si abbronzerà dell’inconfondibile rosa shocking che distingue il parco del Puedes. Dal 20 agosto il Puedes Summer Night ospiterà gli artisti e i fan del Ferrara Buskers Festival sulle note della BuskersNight, fino alla festa finale di entrambe del 28 agosto, quando i musicisti di strada occuperanno il palco dalle 21 a oltranza.

UNA MAPPA DA GUSTARE diventa il sottomura di Ferrara, che rappresenta una location ideale per un evento tanto vasto e vario, e l’intento degli organizzatori resta quello di valorizzarlo. Le storiche mura che circondano la città si staglieranno alle spalle degli artisti più disparati. Puedes Summer Night non è solo spettacolo, ma anche gastronomia di qualità. A grande richiesta torna il Ristorantino La Savina, con lo chef Simone Nerini ai fornelli, che proporrà specialità fresche e invitanti, di carne e di pesce, curate nel dettaglio. La Pizzeria si conferma un punto di riferimento: grazie alla maestria dei pizzaioli istruttori e delle rinomate farine del Molino Spadoni, ha spopolato la cosiddetta pizza nera, realizzata con carboni vegetali. Novità dell’edizione 2016 saranno gli SpaghettiPuedes, insaporiti da almeno una ventina di sughi diversi. La spaghetteria vuole omaggiare la tradizione italiana per eccellenza, specie di mezzanotte… e non mancherà la pasta gluten free, cucinata nel rispetto delle norme per evitare intolleranze alimentari. Altra novità sarà la Birreria, ovvero la soluzione più pratica e veloce per chi sceglierà lo street food, la tipica piadina romagnola o i famigerati arrosticini del Puedes.

L’APERITALK darà sfogo alla fantasia nella maniera più originale possibile, ma prima che tramonti il sole. Insieme ai vini doc della piana ferrarese, ai cocktail e allo spritz, anche il salotto degli aperitivi sarà coinvolgente. Alla maniera di un talk show sfileranno presentazioni di libri, racconti di esperienze vissute e giochi formato famiglia. I pezzi forti, però, saranno la chitarra e l’ukulele che l’organizzazione mette a disposizione del pubblico, per chi volesse cimentarsi lontano da inutili imbarazzi. Il momento dell’aperitivo sarà anche per gli amici a quattro zampe, perché anche i cani possano abbeverarsi al Baubar, con acqua e croccantini offerti. Dal 4 al 19 agosto i bimbi avranno un’attenzione speciale: dalle 18 alle 21, sarà attivo lo Spazio dei Piccoli – Aspettando Litte – a cura dell’associazione Carpemira. Ogni pomeriggio saranno proposti giochi didattici, playgroup, Music Together, laboratori di riciclo e atelier creativi (con Awalé) e MammaFit (con BenessereMamma), e per i più piccoli sempre accessibile l’area allattamento e fasciatoio. Non mancheranno mercatini naif e dj set tutte le sere, fino al Ferrara Buskers Festival, quando dal 20 agosto sarà la BuskersNight ad animare gli spettacoli del Puedes Summer Night.

About Emanuele Bompadre 8294 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.