8 dicembre 2016

Campionato Europeo Enduro, Il Team Italia conduce la classifica dell’under 20

Lo scorso weekend si sono disputate a Ogre, in Lettonia, la quinta e la sesta tappa del Campionato Europeo Enduro 2016, dove il Team Italia ha conquistato con i suoi tre piloti la leadership della classifica generale under 20. Matteo Pavoni è al comando con 96 punti, seguito da Andrea Verona (92 lunghezze) e Lorenzo Macoritto (87). Nella top 5 anche Emanuele Facchetti a quota 62.
Il protagonista assoluto del fine settimana è stato Andrea Verona che ha vinto sia sabato che domenica. Nel primo giorno di gara ha concluso la sua ottima prestazione con un tempo di 37’32’’60, davanti al francese Thomas Dubost (37’42’’04) e a Facchetti (37’46’’91), mentre Pavoni e Macoritto a causa di qualche difficoltà si sono classificati in sesta e nona posizione. Successivamente nella secondo round gli stessi si sono rifatti della brutta prestazione del giorno precedente piazzandosi, al secondo ed al terzo posto, in 39’19’’60 e 39’27’’52, mentre Verona confermava la sua leadership con il tempo di 39’08’’41. Invece gli altri italiani come Emanuele Facchetti, Matteo Menchelli e Claudio Spanu hanno avuto qualche problema e si sono attardati al traguardo.
E’ stato un fine settimana molto positivo”, spiega il Tecnico FMI Giuseppe Armani. “Verona sta crescendo molto, dimostra sicurezza e si riprende subito dagli errori commessi. Macoritto e Pavoni sabato hanno avuto una giornata no, però domenica si sono riscattati. Sabato Facchetti è stato esemplare, soprattutto sulla sabbia, poi purtroppo il giorno successivo ha accusato la fatica. Spanu e Menchelli devono ancora fare esperienza”.

Il Campionato Europeo si concluderà il 28 e 29 ottobre ad Harfsen, in Olanda.