10 dicembre 2016

Cisterna di Latina, approvati regolamenti per strisce blu e asilo nido

Via libera per i Lavori in via Toti, ok per i nuovi regolamenti comunali grazie ai quali verrà aperto il nuovo Asilo Nido del quartiere San Valentino e potenziati i servizi per il centro per disabili “Agorà”, salvaguardia dei lavoratori svantaggiati del Verde e dei parcheggi a pagamento. Soprattutto di questo si è discusso oggi in Consiglio comunale, con maggioranza ed opposizione protagoniste di un serrato confronto dialettico.

Dodici in tutto i punti all’ordine del giorno (tutti approvati), inaugurati dalla discussione sulla manutenzione del verde pubblico.
Sul tema il sindaco Eleonora Della Penna ha spiegato che “i termini della gara in questione sono stati espletati nella massima trasparenza per risolvere un problema di emergenza. Quanto alla polemica sulla ditta che in passato ha gestito il servizio con in forza lavoratori svantaggiati e che non ha partecipato alla gara pubblica – ha specificato Della Penna – comunico che i Servizi sociali hanno messo in atto altri programmi di reinserimento a favore dei lavoratori”.
In ogni caso, i capigruppo di maggioranza ed opposizione incontreranno gli stessi lavoratori venerdì prossimo in una riunione in Comune.

Sono seguite le relazioni dell’assessore al Bilancio Danilo Martelli incentrate sui punti relativi alle variazioni ed agli assestamenti di bilancio previsionale. Operazione finanziaria che garantisce l’avvio di molti interventi importanti tra i quali quello della scuole Marcucci e Isolabella, oltre alla realizzazione degli arredi biblioteca e la manutenzione straordinaria delle sedi stradali.

Martelli ha anche annunciato, nello specifico, il prossimo intervento di messa in sicurezza e miglioramento del sistema viario in via Toti.
Si è discusso poi l’approvazione del regolamento del Centro diurno per disabili “L’Agorà”. L’Assessore ai Servizi Sociali, Viviana Agnani, ha introdotto il punto ricordando il lavoro compiuto assieme ai genitori dei ragazzi che fruiscono del servizio durante tutto l’anno, del quale il documento presentato in Consiglio è il frutto. “Il nuovo regolamento supera diverse criticità presenti nel servizio erogato nel centro – ha spiegato Agnani – problemi segnalati dalle stesse famiglie degli utenti, ed allarga la disponibilità di accoglienza della struttura. In sostanza ci saranno più posti e migliori prestazioni erogate, a fronte di tariffe eque per un servizio a domanda individuale che resta il fiore all’occhiello dei nostri Servizi Sociali”.

Votato con ampio consenso il punto relativo all’approvazione del regolamento sulla gestione dell’asilo nido, testo redatto con l’apporto della minoranza che di fatto apre la strada all’apertura della prima struttura di questo genere a Cisterna.

A tarda serata l’Assise ha vagliato il punto relativo alla gestione dei parcheggi a pagamento nel centro. Il regolamento proposto dall’amministrazione comunale prevede l’installazione di parcometri in gran parte delle aree di sosta della città con esclusione di quella su via Monti Lepini che sarà affidata ad una cooperativa sociale con soci svantaggiati, impiegati nella distribuzione al pubblico dei ticket di parcheggio per i 62 posti disponibili.

Definita anche la questione delle nomine della commissione consiliare speciale di studio per la revisione dello  Statuto Comunale.

 La seduta si è conclusa con l’approvazione di quattro riconoscimenti di debiti fuori bilancio relativi a sentenza giudiziarie.
About Giovanni Soldato 2969 Articoli
Giovanni Soldato, specialista della fotografia.... secondo lui, ottima penna sia in ambito sportivo ma soprattutto nell'ambito dei motori. Nato a Barberino del Mugello appena ha tempo mette le due ruote in pista. Collaboratore de Il Tabloid cura la provincia di Latina, le notizie nazionali e dall'estero.