10 dicembre 2016

Calcio, l’Atletico Morena calcio diventa “Punto autorizzato” Frosinone: primi innesti per la Promozione

Tante novità in casa Atletico Morena. Il club capitolino dei patron Enzo e Mauro Fabrizi, ufficialmente ammesso in Promozione come da certificazione del comitato regionale, è pronto a iniziare una nuova stagione. Ma, come sempre detto dalla proprietà, c’è voglia di crescere prima di tutto dal punto di vista strutturale e in questo senso l’Atletico Morena ha compiuto un “colpaccio” non da poco: è stata avviata un’affiliazione con il Frosinone, ma non solo. La società capitolina, infatti, sarà addirittura uno dei pochi “Punti autorizzati” del club ciociaro sparsi in giro per l’Italia, un accordo che fa capire quale forte volontà ci sia da parte della famiglia Fabrizi di cominciare nel prossimo futuro un lavoro intenso dal punto di vista del settore giovanile. L’intesa, tra l’altro, permetterà alla prima squadra dell’Atletico Morena di giocare un’amichevole di prestigio contro la Primavera dei Canarini il prossimo 28 agosto.
Intanto è scattato il count down per ciò che concerne la preparazione della nuova Promozione, che comincerà il prossimo 8 agosto al centro sportivo “Amedeo Fabrizi”. Il campo, tra l’altro, subirà un’operazione di restyling che lo metterà “a norma” coi parametri previsti dal comitato regionale per la Promozione. L’Atletico Morena ha già effettuato i primi innesti di mercato che, come preannunciato, sono per lo più “under”. E allora ecco l’esterno offensivo classe 1997 Mattia Nigro, ex Città di Ciampino, o l’attaccante (anche lui 1997) Valerio Ventura, proveniente dall’Unipomezia. Presi anche i gemelli classe 1998 Tiziano e Gabriele Tirinnanzi, rispettivamente difensore e centrocampista che hanno avuto nel recente passato uno un’importante esperienza al Lanciano e l’altro a Perugia. Sempre tra i giovani ha firmato pure il centrocampista classe 1997 ex Almas Gianmarco Moroni, mentre l’unico acquisto “over” (al momento) è quello dell’attaccante ex Rocca Priora Gian Luca Sgarra, capocannoniere del girone di Prima categoria dove ha giocato pure l’Atletico Morena nella passata stagione. Assieme a loro ci saranno i confermati della passata stagione, vale a dire i portieri Daniele D’Angeli e Gabriele Galassi (oltre all’ex Juniores Simone Mariani), i difensori Maurizio Battistelli, Danilo Gazzella, Simone Lenci, Marco Ippoliti, Razvan Cadar, Luca Traditi e Nicolò Cesaroni (anche lui promosso dalla Juniores), i centrocampisti Danilo Gavini, Mauro Ferrazza, Marco Ricci e Giorgio Meconi e gli attaccanti Francesco Balestrini, Matteo Comparelli e Lorenzo Asiani (ex Juniores).