11 dicembre 2016

Roma, rifiuti, Santori-Figliomeni, FDI: “Raggi giù la maschera, indagine della procura scavi fino in fondo”

“Sulla gestione dei rifiuti il Movimento 5 stelle tiri giù la maschera. Inopportuna la nomina dell’assessore Paola Muraro, per oltre dieci anni consulente di Ama a centinaia di migliaia di euro l’anno proprio sugli impianti su cui la Procura ha deciso finalmente di accendere un faro. Inaccettabili gli incontri segreti con il monopolista Cerroni, il re della mondezza a Roma. Ora si scavi a fondo per capire anche le responsabilità della consulente promossa in giunta dal sindaco Virginia Raggi e della giunta regionale di Nicola Zingaretti che di fatto hanno agevolato una gestione pessima dei rifiuti capitolini, in continuo stato emergenziale, pesando sulle tasche dei romani con probabili truffe, frodi e danni all’ambiente” lo dichiarano in una nota Fabrizio Santori e Francesco Figliomeni, rispettivamente consigliere regionale e comunale di Fratelli d’Italia in merito all’indagine aperta dalla magistratura per truffa in danno dell’Ama, frode nelle pubbliche forniture, scarti non conformi connessi a tutti gli impianti di Tmb, Rocca Cencia, Malagrotta e Salaria.

“Per quanto riguarda il PD e il governatore Zingaretti ci chiediamo che fine abbia fatto il nuovo piano rifiuti promesso ormai da quasi 4 anni e perché sulle vicende dei rifiuti il loro silenzio è d’obbligo. Inoltre da questa indagine capiremo perché la Casaleggio & Co ha scelto come titolare dell’ambiente e dei rifiuti un assessore lontanissimo dall’identikit tipico dei grillino doc e dalla filosofia Rifiuti Zero su cui avevano fatto uno dei loro cavalli di battaglia. Anzi la loro scelta è caduta proprio su un manager del settore pro impianti di smaltimento. Questo sarà il vero banco di prova che ci ha già fatto capire di che pasta è fatto il M5S incapace di gestire una macchina amministrativa così complessa e piena di insidie” concludono gli esponenti di Fratelli d’Italia.

About Samantha Lombardi 4036 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it