6 dicembre 2016

Monteverde, aggredisce la convivente durante una lite: in casa due pistole e due piante di marijuana

I Carabinieri della Stazione Roma Monteverde Nuovo hanno arrestato un 56enne romano, con precedenti, per aver aggredito e ferito la sua convivente. L’uomo è stato anche denunciato a piede libero dopo essere stato trovato in possesso di 2 piante di marijuana.

Il 56enne, durante una banale lite scoppiata nell’appartamento di Monteverde dove conviveva con la sua compagna – una cittadina polacca di 45 anni – ha pensato bene di aggredirla con estrema violenza, colpendola con calci e pugni di fronte ai loro due figli minori.

E’ stata la stessa vittima a dare l’allarme al Numero Unico di Emergenza “112” ed ha atteso i Carabinieri in strada, ancora dolorante e con il volto tumefatto per le percosse subite.

I militari, ascoltato il racconto della donna che ha riferito anche di pregresse aggressioni subìte ma mai denunciate, sono entrati nell’appartamento, in cui sono state notate evidenti tracce di colluttazione, bloccando l’aggressore.

Durante la perquisizione, i Carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato due piante di marijuana e due pistole, con relativo munizionamento, regolarmente detenute, che sono state ritirate cautelativamente dai militari.

La donna è stata accompagnata al pronto soccorso dell’ospedale San Camillo dove è stata riscontrata affetta da lesioni giudicate guaribili in 25 giorni..

L’arrestato è stato portato in caserma, in attesa del rito direttissimo. Dovrà rispondere di maltrattamenti in famiglia e lesioni aggravate e denunciato per il possesso di sostanze stupefacenti.

About Emanuele Bompadre 8249 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.