8 dicembre 2016

Prati, rifiuti e decoro, Santonocito, FDI: “Anche la presidente ricorre al tweet #romapulita”

“Meravigliati veniamo a conoscenza che per risolvere la situazione ormai dilagante dei rifiuti presenti nel Rione Prati anche la Presidente PD del I Municipio ricorra, come un normale cittadino, ad un tweet indirizzato al Sindaco Virgina Raggi, con l’hashtag “Romapulita”. Forse dimentica che in ogni Municipio c’è un capo area, con qualifica dirigenziale, che ha la responsabilità diretta della gestione della pulizia nel Municipio, che è la prima persona da interpellare per una corretta conduzione del servizio? Se è vero che la gestione diretta dell’AMA è di competenza comunale, è sicuramente dovere di un’amministrazione locale monitorare il territorio e facilitare controlli e buon andamento del servizio. Denuncio da tempo come, alcuni quadranti del nostro territorio, sempre gli stessi purtroppo, soffrano quotidianamente una mancanza puntuale di pulizia, con accumuli di mondezza e rifiuti di ogni genere. La soluzione sarebbe quella di modificare la programmazione degli interventi su queste strade, di incidere con severi controlli sulle attività di somministrazione presenti intorno a tali punti, di aumentare le postazioni di raccolta e di verificare la frequenza di spazzamento. Esempio su tutti Via Paolo Emilio, nel Rione Prati: da contratto AMA è previsto lo spazzamento una volta a settimana (Lunedì). Ad oggi sono quasi due mesi che la strada non riceve un intervento. “Mi attiverò in prima persona”, come Presidente della Commissione Trasparenza nel I Municipio, “per verificare il rispetto del contratto e l’adozione di provvedimenti utili a migliorare il decoro del nostro territorio tenendo conto delle segnalazioni dei cittadini. E magari, solo successivamente, sollecitando tutti a seguire anche l’opportunità di twitter!”.

Così in una nota Lorenzo Santonocito, Consigliere per Fratelli d’Italia e Presidente della Commissione Trasparenza nel I Municipio