6 dicembre 2016

Ma Seb crede che domani si possa arrivare sul podio

Sebastian Vettel: “Non sono felice per la quinta posizione, perché sarebbe potuta andare meglio. All’inizio è stato difficile passare il turno, ma poi la macchina è andata bene. Avevamo migliorato molto per le qualifiche, ma sfortunatamente i risultati non lo dimostrano. Il ritmo c’era, ma non siamo riusciti a mettere insieme il giro. E’ un peccato perché alla fine stavamo andando bene, credo fossimo già sotto al giro precedente di mezzo secondo, ma poi c’è stata la bandiera gialla. Siamo andati avanti, ma poi sono finito nel traffico, a volte succede. Credo comunque che ci sia il ritmo per puntare al podio domani, speriamo di fare una buona partenza e di costruire tutto da lì. La gara è lunga e può accadere di tutto. E poi normalmente in gara siamo più veloci. Tutti cercano di scegliere la strategia migliore, ma si può sempre tentare qualcosa. Se capitasse l’occasione di fare qualcosa di intelligente so che abbiamo le persone giuste per coglierla, mi fido di loro.”

Fonte: ferrari.it

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5974 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.