5 dicembre 2016

Ostia, trovato con oltre tre chili di droga: arrestato un romano di 47 anni

 

I Carabinieri della Stazione di Ostia hanno arrestato un romano di 47 anni, con precedenti, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Già da qualche tempo, i Carabinieri tenevano d’occhio i movimenti del pusher, fino a quando è scattato il blitz: l’uomo, visto nuovamente aggirarsi in zona di spaccio con fare sospetto, è stato avvicinato in strada dai militari.

Vistosi scoperto dai Carabinieri, il 47enne ha cercato di guadagnare la fuga nascondendosi in un condominio vicino, cercando di far perdere le proprie tracce.

Il tentativo è risultato inutile perché i Carabinieri sono riusciti a rintracciarlo e bloccarlo.

L’uomo è stato trovato in possesso di circa 800 grammi di marijuana, motivo per il quale gli uomini dell’Arma hanno subito perquisito la sua abitazione, dove hanno trovato altri 2,5 kg di Hashish.

L’arrestato è stato giudicato con rito direttissimo presso il tribunale di Roma, dove è stato condannato a 3 anni e 4 mesi di reclusione. Successivamente è stato accompagnato presso il carcere di Regina Coeli.

About Emanuele Bompadre 8226 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.