6 dicembre 2016

Domani si aprono le danze “Officina Sant’Anna”, la festa parte dalla memoria storica ischitana

Nell’ambito della 84esima edizione della Festa a Mare agli Scogli di Sant’Anna di Ischia la direttrice artistica Mariagrazia Nicotra lancia l’idea di presentare come presidente di giuria, nell’ambito della suddetta manifestazione ischitana, il direttore artistico antecedente. E’ pertanto designato Salvatore Ronga come presidente di giuria per quest’anno, affiancato da una illustre commissione composta da alcuni membri dell’A.S.C. Associazione Scenografi Costumisti Registi teatrali e cinematografici Italiani, che si ripromette di diffonde la conoscenza, la qualità, la fantasia e l’inventiva italiana nel mondo. Inoltre, la direzione artistica e organizzativa della Festa di Sant’Anna 2016, volendo accentuare l’attenzione sulle barche allegoriche che sfileranno martedì 26 luglio nella baia dominata dal Castello Aragonese, ha incontrato i costruttori delle quattro associazioni partecipanti alla sfilata al fine di assisterli e constatare che tutto avvenga nella perfetta conformità alle regole. La realizzazione dei premi è affidata a Rosario Scotto di Minico (Ceramiche artistiche Scotto). Domani si tagliano i nastri di partenza della 84esima edizione della manifestazione ischitana con “La storia racconta“, un evento inaugurale (ore 21) a cura di Officina Sant’Anna che vuole essere un vero e proprio incontro con la memoria storica dell’isola, con chi ha scritto pagine indimenticabili della Festa di Sant’Anna e risaltando quello che è un prezioso patrimonio da tutelare e divulgare.

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5970 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.