7 dicembre 2016

Santa Marinella, “I rostri delle Egadi, tra archeologia e storia”

 

Sabato 23 luglio alle ore 21.15 avrà luogo un nuovo appuntamento del noto ciclo di conferenze estive “Cose, Uomini e Paesaggi del Mondo Antico”, giunto alla sua quindicesima  edizione, organizzato dal Direttore del Museo Civico di Santa Marinella Dott. Flavio Enei, in collaborazione con i volontari per i beni culturali del Gruppo Archeologico del Territorio Cerite e la nuova società di gestione dei servizi museali Coopculture.

Questa volta si parlerà dell’eccezionale scoperta archeologica verificatasi negli ultimi anni nel mare delle isole Egadi dove sono stati ritrovati diversi rostri delle navi che combatterono durante la famosa battaglia tra la flotta romana e quella cartagainese il 10 marzo del 241 a.C. Il Dott. Francesco Paolo Arata, noto ricercatore  e archeologo subacqueo dei Musei Capitolini di Roma presenterà  “I rostri delle Egadi: tra archeologia e storia”.

Come ogni anno durante tutta l’estate diversi studiosi attivi negli Enti di ricerca italiani ed europei verranno ad illustrare al pubblico le loro scoperte e gli studi in corso sul mondo antico, anche in relazione al nostro territorio e all’Etruria meridionale. L’iniziativa culturale costituisce un’occasione importante per la divulgazione scientifica, unica nel litorale nord di Roma, che consente ai cittadini e ai visitatori di godere gratuitamente di serate culturali di alto livello nell’incantevole scenario del complesso monumentale di Santa Severa. Le conferenze si svolgeranno la sera a partire dalle alle ore 21.15 nei mesi di luglio, agosto e settembre: una proposta diversa, piacevole e utile per la crescita civile e culturale di tutti. Il programma dei prossimi appuntamenti:

Venerdi 29 luglio “Biomolecole antiche: un nuovo strumento per raccontare la storia dei popoli del passato. Nuovi indizi sull’estinzione dei neandertaliani” Prof.ssa Olga Rickards (Università di Tor Vergata, Dipartimento di Biologia) Sabato 6 agosto “Il ritorno dall’esilio: la diplomazia culturale italiana per il recupero dei tesori trafugati” Dott. Stefano Alessandrini (Consulente avvocatura dello Stato MIBACT) Venerdi 12 agosto “Il porto romano sommerso di Lipari: dalla costa del passato a quella del futuro  tra movimenti della terra e cambiamenti climatici” Dott. Marco Anzidei (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia) Sabato 20 agosto “Ager Caeretanus. I paesaggi di epoca romana: dalla prima colonizzazione alla fine del mondo antico” Dott. Flavio Enei (Direttore Museo Civico di Santa Marinella) Venerdi 26 agosto “Il sasso in bocca. Sepolture anomale tra Protostoria e Medioevo” Dott.ssa Francesca Ceci (Musei Capitolini, Roma) Martedi 30 agosto “Essere Sabini. Migrazioni e costruzione dell’identità di un popolo antico” Dott. Enrico Benelli (CNR, Istituto di Studi sul Mediterraneo Antico) Sabato 3 settembre “Le navi di Caligola a Nemi: sfarzo, autocelebrazione e propaganda politica”       Dott.ssa Giuseppina Ghini (Soprintendenza Archeologia per il Lazio e l’Etruria) Venerdi 9 settembre “Uomini, cose e paesaggi del Lazio antico” Prof. Paolo Carafa (Università La Sapienza di Roma) Sabato 17 settembre “Castrum Novum: relazione della campagna di scavi 2016” Flavio Enei (Museo Civico S. Marinella), Sara Nardi Combescure (Università di Amiens), Grégoire Poccardi (Università di Lille3), Rossella Zaccagnini (Soprintendenza Archeologia del Lazio e dell’Etruria) Sabato 24 settembre “Le lamine di Pyrgi: lo stato delle conoscenze e le prospettive di ricerca” Dott. Vincenzo Bellelli (CNR, Istituto di Studi sul Mediterraneo Antico) Prof. Paolo Xella (CNR – ISMA e Università di Pisa)

Le conferenze sono ad ingresso libero, è possibile degustare prima della conferenza un “Aperitivo in Blu” a base di prodotti locali previa prenotazione (tel 06.3996.7999), un’occasione culturale bella ed interessante per tutti da vivere sotto le stelle del Castello di Santa Severa.

Per Informazioni: Museo del Mare e della Navigazione Antica, Castello di Santa Severa, Tel. 06.3996.7999 (0766.570077 direzione) –  www.museosantasevera.it

 

About Ruggero Terlizzi 2878 Articoli
Ruggero Terlizzi è il classico nerd, tecnologia, fumetti, videogames, serie tv e tutto quello che è classificabile nella categoria. È un ottimo disegnatore e ha sempre a portata di mano un taccuino dove fare qualche schizzo. Appassionato anche di auto ha tenuto la rubrica motori su Il Tabloid Motori e da settembre gestisce la rubrica Tech su Il Tabloid.it