7 dicembre 2016

Nomentana, Carabinieri aggrediti a calci e pugni, arrestato 48enne

I Carabinieri della Stazione Roma San Basilio hanno arrestato un romano di 48 anni, con precedenti, con le accuse di lesioni, violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale.

La scorsa notte, i Carabinieri sono stati inviati presso l’abitazione dell’uomo, in via Nomentana, per la segnalazione di una violenta lite. Una volta giunti sul posto i militari hanno appurato che l’uomo, in stato di agitazione dovuta probabilmente all’uso di sostanze psicotrope, stava discutendo con la moglie dalla quale si stava separando. E’ stata la donna a chiedere aiuto al 112 e quando i Carabinieri sono giunti, il 48enne gli si è scagliato contro. Per lui sono scattate le manette e il ricovero presso l’ospedale Pertini, a causa del suo stato di alterazione psicofisica, dove è piantonato in attesa del rito direttissimo.

I Carabinieri sono stati medicati nello stesso ospedale per lievi contusioni, guaribili in pochi giorni.

About Samantha Lombardi 4027 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it