8 dicembre 2016

Roma, turisti presi di mira: in manette 6 ladri

I Carabinieri del Comando Provinciale di Roma stanno eseguendo un’intensa attività di controllo nelle vie della Capitale e a bordo dei mezzi pubblici che, nella sola giornata di ieri, ha consentito l’arresto di sei persone per furto in danno di turisti.

I Carabinieri della Stazione Trastevere hanno arrestato un cittadino ucraino di 26 anni, già con precedenti, sorpreso, all’interno di un treno della linea A della metropolitana, all’altezza della fermata “Repubblica”, subito dopo aver sfilato il portafoglio dalla borsa di una turista.

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Centro hanno arrestato un 31enne cittadino tunisino, già noto alle forze dell’ordine, che è stato sorpreso all’interno dei giardini Einaudi, dopo aver tentato di rubare il portafogli dal marsupio di un turista giapponese.

All’interno della fermata “Ottaviano” della linea “A” della metropolitana, i Carabinieri  della Stazione di Roma Madonna del Riposo hanno arrestato  due cittadine bosniache, rispettivamente di 23 e 27 anni, sorprese dopo essersi impossessate del portafoglio di una turista indonesiana.

 

Infine, i Carabinieri della Stazione Roma Vittorio Veneto hanno arrestato due cittadini romeni, di 28 e 30 anni, senza fissa dimora ed con precedenti,  fermati all’interno dello Scalo ferroviario “Termini”, mentre stavano sfilando lo smartphone dal borsello di un turista italiano.

In tutti i casi la refurtiva è stata recuperata dai  militari e riconsegnata ai legittimi proprietari mentre gli arrestati sono stati trattenuti in attesa del rito direttissimo.

Dovranno rispondere a vario titolo di tentato furto aggravato e furto aggravato.

About Emanuele Bompadre 8267 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.