Ostia, tenta di rapinare una prostituta: arrestato un egiziano di 18 anni

Dopo l’aggressione è stato visto da alcuni testimoni salire a bordo di un autobus di linea, che proprio in quel momento stava percorrendo la via Litoranea in direzione di Piazzale Amerigo Vespucci e sparire. L’episodio è accaduto intorno alle 2 del pomeriggio in via Ugo Ferrandi, ad Ostia.




Ai poliziotti intervenuti, allertati dalla sala operativa della Questura dopo la segnalazione al numero unico di emergenza, la donna ha riferito di essere stata aggredita dal giovane col chiaro intento di rapinarla della borsa.

Il ragazzo infatti, dopo aver chiesto il prezzo per una prestazione sessuale, al rifiuto della donna, che probabilmente lo ha giudicato troppo giovane, ha raccolto delle bottiglie da terra e gliele ha lanciate.

Poi, preso dalla rabbia, le si è avvicinato ed ha tentato di rapinarla della borsa.

Non riuscendo nell’intento, lo straniero ha desistito ed è fuggito, approfittando anche dell’autobus in transito in quel momento.

Poco dopo, però, la vettura è stata intercettata dall’equipaggio di una pattuglia del Commissariato di Ostia e il giovane arrestato. Tentata rapina il reato da cui dovrà difendersi.

Informazioni su Emanuele Bompadre 10137 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.