6 dicembre 2016

3T Frascati Sporting Village, il bilancio del presidente Pavia: “Un’annata di grandi soddisfazioni”

Si è chiusa un’annata importante per il 3T Frascati Sporting Village. Tante le soddisfazioni per il club del presidente Massimiliano Pavia che ha mostrato una crescita notevole a tutti i livelli. Il massimo dirigente parte col parlare dell’ottima stagione della disciplina “principe”, quel settore pallanuoto che ormai è diventato un punto di riferimento sul territorio. «Abbiamo fatto un campionato molto bello con la serie A2 femminile, salvandoci con grande anticipo e piazzandoci a metà classifica. Nella prossima stagione ripartiremo dalla conferma di coach Andrea Casaburi e dall’ossatura di un gruppo che si è mostrato affidabile, cercando di rinforzarlo per crescere ulteriormente. La Promozione maschile ha ottenuto il salto in serie C: i ragazzi di coach Massimiliano D’Antoni, che è anche responsabile del settore pallanuoto, hanno fatto la stagione che ci aspettavamo e siamo convinti che possano continuare a fare bene anche nella nuova categoria, senza mettere su di loro inutili pressioni di risultato». Tante belle soddisfazioni sono arrivate anche dalla “base”. «Le nostre selezioni giovanili si sono comportate molto bene, l’Under 13 e l’U15 maschile hanno conquistato le finali regionali e poi la stessa Under 13 maschile e l’Under 15 femminile hanno recentemente partecipato a un importante torneo a Napoli». Pavia si mostra orgoglioso anche di quanto fatto dal settore nuoto «che ha ottenuto tanti ottimi risultati: per esempio recentemente ha conquistato due medaglie d’argento nei campionati regionali, una con Mirko Nazio nei 400 stile della categoria Esordienti A e l’altra con Ludovica Racioppi nei 50 farfalla degli Esordienti B». Ma il 3T Frascati Sporting Village ha contato anche su un settore karate (diretto dal responsabile Marco Locuratolo) che si è ricavato uno spazio importante, riuscendo ad ottenere un quarto posto assoluto nella categoria del kata Cadetti cinture nere a squadre ai recenti mondiali. Poi c’è il settore tennis del maestro Alfonso Trinca che sta contribuendo a far crescere un folto gruppo di appassionati «e che ci ha dato lo spunto – racconta Pavia – per inserire dalla prossima stagione una grande novità riguardante il paddle. Sabato scorso c’è stato un “Open day” molto partecipato sul nostro nuovo campo, il primo dei Castelli Romani: organizzeremo un settore agonistico e, se la cosa prenderà piede, già a ottobre saremo pronti a fare un altro nuovo campo».
Insomma, il 3T Frascati Sporting Village sta diventando un polo importante a livello sportivo e non solo: recentemente Pavia ha ricevuto la gradita visita del campione di rugby Martin Castrogiovanni e per uno come lui che viene dal mondo del rugby l’orgoglio è stato notevole. «Castrogiovanni ha voluto onorarci della sua presenza grazie anche all’invito dell’amico comune Sebastian Velazquez – racconta Pavia – Abbiamo vissuto una serata molto piacevole, facendogli visitare tutta la nostra struttura e rimanendo a cena assieme».