9 dicembre 2016

Roma, Stefàno, M5S: “Primo intervento sui trasporti sarà protezione corsie preferenziali già esistenti”

Enrico Stefàno, consigliere del M5S al Comune di Roma, è intervenuto ai microfoni della trasmissione “Ho scelto Cusano”, condotta da Gianluca Fabi e Livia Ventimiglia su Radio Cusano Campus, emittente dell’Università Niccolò Cusano (www.unicusano.it).

In merito agli interventi nel settore trasporti. “Ci saranno una serie di interventi che si faranno nel breve periodo e a costo zero come la protezione delle corsie preferenziali per gli autobus già esistenti –ha affermato Stefàno-. Già questo migliorerebbe il servizio, contiamo di partire a lavorare su questo da settembre. Ovviamente Atac deve anche rinnovare pesantemente il suo parco mezzi che è il più vecchio in Europa. C’è poi tutta la parte emergenziale da gestire, con Roma Tpl e i pagamenti degli stipendi arretrati dei lavoratori. Stiamo facendo le opportune verifiche e sollecitando l’azienda, non è possibile speculare sempre sui lavoratori”.

“Con Atac ci siamo incontrati venerdì scorso e anche ieri –ha spiegato Stefàno-. Sono stati incontri conoscitivi per capire lo stato dei fatti. Dal mio punto di vista sono stati incontri molto positivi. Il dg Rettingheri sta facendo un ottimo lavoro, però gli interventi da fare sono veramente tanti. Noi abbiamo parlato con Rettingheri e il presidente Brandolesi, ma sappiamo che veniamo da decenni di spartizione politica e quindi ci sono anche una cinquantina di dirigenti che provengono da un passato a volte positivo e a volte meno”.