5 dicembre 2016

La nuova BMW 740e iPerformance

La tecnologia di propulsione BMW eDrive sviluppata per le automobili BMW i debutta sulla nuova BMW Serie 7 che comprende ora tre ammiraglie di lusso con sistema ibrido plug-in. La propulsione è composta da un motore quattro cilindri a benzina dell’ultima generazione con tecnologia BMW TwinPower Turbo e da un motore elettrico che producono insieme una potenza di sistema di 240 kW/326 CV. La nuova BMW 740e iPerformance a passo normale e la nuova BMW 740Le iPerformance a passo allungato si distinguono per la loro dinamica d’eccezione, abbinata a un consumo di carburante nel ciclo combinato di 2,2 – 2,0 litri per 100 chilometri e un valore di CO2 di 50 – 45 grammi per chilometro (BMW 740Le iPerformance: 51 – 45 g/km)). Nella nuova BMW 740Le xDrive iPerformance (consumo di carburante nel ciclo combinato: 2,5 – 2,1 l/100 km; emissioni di CO2 nel ciclo combinato: 56 – 49 g/km) la potenza dei due motori viene ripartita dalla trazione integrale intelligente permanentemente tra le ruote anteriori e posteriori in base al fabbisogno. Grazie ai modelli ibridi plug-in della nuova BMW Serie 7, il massimo livello di piacere di guida, di comfort di viaggio e di lusso sono vivibili anche in combinazione con la mobilità esclusivamente elettrica, a emissioni zero. Le automobili BMW iPerformance rappresentano finora la realizzazione più coerente di EfficientDynamics in vetture del marchio BMW. Oltre a BMW eDrive, anche l’architettura della scocca con Carbon Core si basa sul know-how di BMW i. Per la carica della batteria ad alto voltaggio sono a disposizione una serie di prodotti e servizi innovativi, sviluppati originariamente per BMW i. A richiesta, i modelli BMW 740e iPerformance, BMW 740Le iPerformance e BMW 740Le xDrive iPerformance sono equipaggiabili con la BMW Laser Light antiabbagliamento che ha debuttato come anteprima mondiale nell’automobile sportiva ibrida plug-in BMW i8. La gestione energetica intelligente provvede a un’interazione ottimale di motore endotermico e motore elettrico. Grazie al boost elettrico, soprattutto la rapidità di risposta ha guadagnato sensibilmente a livello di dinamismo; inoltre, grazie all’Assist elettrico, il vantaggio di efficienza e la possibilità di guidare esclusivamente nella modalità elettrica in città e sulle strade extraurbane creano insieme un eccezionale di piacere di guida e di sostenibilità. L’autonomia elettrica nel ciclo di prova UE per vetture ibride plug-in è di 44 – 48 chilometri per la BMW 740e iPerformance e la BMW 740Le iPerformance

La tecnologia di propulsione BMW eDrive sviluppata per le automobili BMW i debutta sulla nuova BMW Serie 7 che comprende ora tre ammiraglie di lusso con sistema ibrido plug-in. La propulsione è composta da un motore quattro cilindri a benzina dell’ultima generazione con tecnologia BMW TwinPower Turbo e da un motore elettrico che producono insieme una potenza di sistema di 240 kW/326 CV. La nuova BMW 740e iPerformance a passo normale e la nuova BMW 740Le iPerformance a passo allungato si distinguono per la loro dinamica d’eccezione, abbinata a un consumo di carburante nel ciclo combinato di 2,2 – 2,0 litri per 100 chilometri e un valore di CO2 di 50 – 45 grammi per chilometro (BMW 740Le iPerformance: 51 – 45 g/km). Nella nuova BMW 740Le xDrive iPerformance (consumo di carburante nel ciclo combinato: 2,5 – 2,1 l/100 km; emissioni di CO2 nel ciclo combinato: 56 – 49 g/km) la potenza dei due motori viene ripartita dalla trazione integrale intelligente permanentemente tra le ruote anteriori e posteriori in base al fabbisogno.

Grazie ai modelli ibridi plug-in della nuova BMW Serie 7, il massimo livello di piacere di guida, di comfort di viaggio e di lusso sono vivibili anche in combinazione con la mobilità esclusivamente elettrica, a emissioni zero. Le automobili BMW iPerformance rappresentano finora la realizzazione più coerente di EfficientDynamics in vetture del marchio BMW. Oltre a BMW eDrive, anche l’architettura della scocca con Carbon Core si basa sul know-how di BMW i. Per la carica della batteria ad alto voltaggio è a disposizione una serie di prodotti e servizi innovativi, sviluppati originariamente per BMW i. A richiesta, i modelli BMW 740e iPerformance, BMW 740Le iPerformance e BMW 740Le xDrive iPerformance sono equipaggiabili con la BMW Laser Light antiabbagliamento che ha debuttato come anteprima mondiale nell’automobile sportiva ibrida plug-in BMW i8.

La gestione energetica intelligente provvede a un’interazione ottimale di motore endotermico e motore elettrico. Grazie al boost elettrico, soprattutto la rapidità di risposta ha guadagnato sensibilmente a livello di dinamismo; inoltre, grazie all’Assist elettrico, il vantaggio di efficienza e la possibilità di guidare esclusivamente nella modalità elettrica in città e sulle strade extraurbane creano insieme un eccezionale di piacere di guida e di sostenibilità. L’autonomia elettrica nel ciclo di prova UE per vetture ibride plug-in è di 44 – 48 chilometri per la BMW 740e iPerformance e la BMW 740Le iPerformance e di 41 – 45 chilometri per la BMW 740Le xDrive iPerformance (i valori dipendono dalla misura degli pneumatici selezionata).

Il meglio di due universi: BMW eDrive e tecnologia BMW TwinPower Turbo
Il motore a combustione interna utilizzato nei modelli ibridi plug-in della nuova BMW Serie 7 con tecnologia BMW TwinPower Turbo è derivato dalla nuova famiglia di motorizzazioni Efficient Dynamics. Con una potenza di picco di 190 kW/258 CV è il motore quattro cilindri più potente finora mai montato in un modello di serie di BMW. L’erogazione lineare di potenza e la coppia massima di 400 Newtonmetri, disponibile in un ampio arco di regime da 1 550 a 4 400 g/min, assicurano al propulsore da 2.000 cc delle caratteristiche prestazionali sportive e scattanti e, contemporaneamente, maestose. Inoltre, il nuovo motore si distingue per un’eccellente rotondità di funzionamento.

Il motore elettrico, costruito secondo il principio di un motore sincrono ad eccitazione permanente, offre un’elevata potenza specifica. La sua potenza massima è di 83 kW/113 CV. Come è caratteristico per tutti i motori elettrici, esso mette a disposizione la sua coppia massima di 250 Newtonmetri già da fermo. L’effetto di boost che supporta il propulsore endotermico determina un’emozionante rapidità di risposta. Inoltre, il motore elettrico assume la funzione di generatore che, a seconda della funzione ibrida selezionata, viene alimentato attraverso il recupero di energia in frenata oppure dal motore endotermico attraverso un efficiente aumento del punto di carico, così da alimentare la batteria ad alta tensione con la corrente prodotta.

Il motore elettrico è integrato interamente nel cambio Steptronic a otto rapporti. Questo assicura la guida nella modalità elettrica ad un alto livello di efficienza, ma anche il boost elettrico per incrementare la dinamica di guida e il recupero di energia in frenata. Il cambio Steptronic a otto rapporti si distingue per offrire un rendimento interno particolarmente elevato, il massimo livello di dinamica e di comfort di cambiata e una costruzione compatta. Come optional vengono offerti i paddles sul volante che permettono di eseguire manualmente i cambi-marcia, in modo particolarmente veloce e confortevole.

Nell’ambito della loro interazione a controllo intelligente, il motore endotermico e il motore elettrico erogano insieme una potenza di sistema di 240 kW/326 CV e una coppia massima comune di 500 Newtonmetri. La reazione immediata a ogni impulso proveniente dal pedale dell’acceleratore e l’erogazione dinamica e costante di potenza permettono di accelerare con la BMW 740e iPerformance da 0 a 100 km/h in 5,4 secondi e con la BMW 740Le iPerformance in 5,5 secondi.

Le caratteristiche sportive di guida sono state combinate con valori di consumo di carburante e delle emissioni particolarmente favorevoli. La BMW 740e iPerformance e la BMW 740Le iPerformance misurano un consumo di carburante nel ciclo combinato di 2,2 – 2,0 litri per 100 chilometri. Le emissioni di CO2 risultanti dal consumo di carburante sono di 50 – 45 grammi per chilometro (BMW 740Le iPerformance: 51 – 45 g/km; valori nel ciclo di prova UE per vetture ibride plug-in, variabili in base alla misura degli pneumatici selezionata). La straordinaria efficienza della tecnologia BMW eDrive, sviluppata con il know-how di BMW i, si manifesta anche nella guida nella modalità esclusivamente elettrica, localmente a emissioni zero. Il consumo di corrente misurato nella guida nel ciclo di prova UE delle ammiraglie di lusso ibride plug-in è di 13,3 – 12,5 kWh per 100 km per la BMW 740e iPerformance e di 13,3 – 12,6 kWh per 100 km per la BMW 740Le iPerformance (valori variabili in base alla misura degli pneumatici selezionata).

BMW 740Le xDrive iPerformance: trazione integrale permanente, anche nella guida esclusivamente elettrica
Dopo lo Sports Activity Vehicle BMW X5 xDrive40e iPerformance, la BMW 740Le xDrive iPerformance è il secondo modello in cui sia nella guida in puro elettrica che nell’utilizzo del motore endotermico o delle due unità combinate, la forza viene ripartita permanentemente tra tutte le quattro ruote. La trazione integrale intelligente assicura, in tutte le condizioni meteorologiche e stradali, una trazione ineccepibile, una stabilità di guida ottimizzata e una maggiore agilità nella guida dinamica in curva.

Il coordinamento perfetto della distribuzione di forza tra le ruote anteriori e posteriori assicura alla BMW 740Le xDrive iPerformance una capacità di spunto particolarmente dinamica. L’accelerazione da 0 a 100 km/h avviene in 5,3 secondi. Il consumo di carburante nel ciclo combinato della BMW 740Le xDrive iPerformance è di 2,5 – 2,1 litri per 100 chilometri, mentre il suo valore di CO2 è di 56 – 49 grammi per chilometro (valori nel ciclo di prova UE per vetture ibride plug-in, variabili in base alla misura degli pneumatici selezionata). Il consumo di corrente nel ciclo combinato UE della BMW 740Le iPerformance xDrive varia tra 13,9 e 13,2 kWh per 100 chilometri (valori variabili in base alla misura degli pneumatici selezionata).

Controllo della propulsione attraverso il pulsante eDrive
Con il pulsante eDrive, inserito nella consolle centrale, il guidatore può definire l’esercizio del propulsore ibrido plug-in. Nella funzione ibrida AUTO eDRIVE la gestione intelligente dell’energia assicura un’interazione tra motore endotermico ed elettrico a efficienza e dinamica ottimizzate. La strategia di esercizio ha l’obiettivo di guidare preferibilmente in elettrico a medie e basse velocità, così da sfruttare il più possibile il vantaggio della mobilità a emissioni zero. Il motore a combustione interna viene attivato a partire da una velocità di circa 80 km/h oppure in presenza di richieste di carico particolarmente intense.

Premendo il pulsante il guidatore può passare alla funzione di esercizio esclusivamente elettrico MAX eDRIVE. In questa configurazione la vettura viene azionata solo dal motore elettrico. L’attivazione del motore endotermico può avvenire in qualsiasi momento eseguendo un kick-down con l’acceleratore. Nel setup MAX eDRIVE, i modelli BMW iPerformance plug-in della nuova BMW Serie 7 raggiungono nella modalità esclusivamente elettrica la velocità massima di 140 km/h.

La configurazione Battery Control serve a mettere a definire manualmente lo stato di carica della batteria ad alta tensione. Il guidatore può impostare un valore target tra il 30 e il 100 per cento del massimo livello di carica, così da assicurarsi la successiva guida elettrica. Per esempio, durante la guida autostradale è possibile conservare o, addirittura aumentare, la riserva di corrente, così da utilizzare successivamente l’energia della batteria ad alto voltaggio per la guida in città a emissioni zero.

Driving Experience Control con modalità ADAPTIVE, netta distinzione tra le modalità SPORT, COMFORT ed ECO PRO
Anche i modelli ibridi della nuova BMW Serie 7 sono equipaggiati di serie con il nuovo tasto Driving Experience Control sulla consolle centrale. Premendo il pulsante il guidatore può attivare una taratura della vettura che ottimizza il dinamismo, il comfort oppure l’efficienza, a seconda delle sue preferenze. La variazione delle caratteristiche tra le modalità ECO PRO, COMFORT e SPORT è molto più marcata di quella delle vetture a propulsione tradizionale.

Inoltre, il tasto Driving Experience Control offre la possibilità di selezionare la modalità ADAPTIVE. In questo settaggio la taratura della vettura viene adattata allo stile di guida momentaneo e all’andamento della strada, in modo chiaramente percepibile per il guidatore.

Batteria ad alto voltaggio in tecnica agli ioni di litio: sviluppata appositamente per il nuovo modello, integrata a ingombro ridotto
L’accumulatore ad alto voltaggio è una batteria agli ioni di litio dalla capacità lorda di 9,2 kWh e una capacità netta di 7,4 kWh. La batteria è stata sistemata sotto il divanetto posteriore, a ingombro ridotto e in una posizione che assicura la protezione ottimale in caso di collisione. Per questo motivo, anche il bagagliaio dei modelli BMW iPerformance della nuova BMW Serie 7 ha una superficie liscia. La sua capacità è di 420 litri. Il volume di carico e la praticità del bagagliaio definiscono i parametri di riferimento nel segmento delle ammiraglie di lusso con propulsore ibrido plug-in.

Il flusso di energia tra la batteria ad alta tensione, il motore elettrico e l’unità di carica viene controllato da un’elettronica di potenza sviluppata appositamente. Un trasformatore di tensione regola inoltre l’approvvigionamento della rete di bordo da 12 Volt con energia della batteria ad alto voltaggio.

Ricarica semplice, confortevole e flessibile grazie ai prodotti e servizi innovativi di BMW 360° ELECTRIC
La batteria ad alta tensione può essere caricata con energia a ogni normale presa di corrente oppure a una Wallbox adatta, che offre intensità di corrente superiori, oppure a stazioni pubbliche di carica. Alla normale presa di corrente l’accumulatore si lascia caricare completamente in meno di quattro ore, mentre alla BMW i Wallbox il tempo di carica è inferiore a tre ore. Nell’ambito di BMW 360° ELECTRIC viene offerto anche il servizio ChargeNow per un accesso semplice alle stazioni di carica dei partner e una fatturazione confortevole dei costi mensili di energia.

Equipaggiamento di serie include la climatizzazione a fermo
Oltre ai proiettori LED, alla BMW Display Key, al pacchetto di navigazione ConnectedDrive, all’integrazione dello smartphone con la possibilità di carica induttiva della batteria del telefono e al sistema di comando iDrive, completato dalla funzione Touchscreen del Control Display e dalla funzione BMW Gesture Control, unica al mondo, il prestigioso equipaggiamento di serie dei modelli BMW 740e iPerformance, BMW 740Le iPerformance e BMW 740Le xDrive iPerformance comprende anche il riscaldamento a fermo e il raffreddamento a fermo per pre-condizionare la temperatura degli interni. Il sistema di riscaldamento e climatizzazione dei modelli ibridi plug-in funziona con l’energia della batteria ad alta tensione. Durante il processo di carica la climatizzazione a fermo viene alimentata dalla corrente della rete.

Il collegamento di carica della batteria ad alta tensione è inserito sotto uno sportellino, nella fiancata anteriore sinistra. La posizione elevata del collegamento facilita l’uso confortevole durante la carica. L’equipaggiamento di serie comprende il cavo di carica per il collegamento alla normale presa di corrente, integrato a ingombro ridotto nel bagagliaio. Nell’abitacolo dei modelli BMW 740e iPerformance, BMW 740Le iPerformance e BMW 740Le xDrive iPerformance, oltre al pulsante eDrive le dotazioni particolari del modello ibrido sono le rappresentazioni grafiche dedicate nella strumentazione combinata e sul Control Display. Il transfer tecnologico da BMW i viene annunciato nel design esterno attraverso la scritta “eDrive” sui montanti C, il logo BMW i sulle fiancate anteriori destra e sinistra, il doppio rene BMW con asticelle in blu BMW i e la copertura blu dei mozzi delle ruote.

Efficienza esemplare combinata con piacere di guida, comfort di viaggio e lusso su misura
Nei modelli iPerformance della BMW Serie 7 l’efficienza esemplare si fonde con una forma moderna e contemporaneamente futuristica di lussuoso piacere di guida e di comfort di viaggio. I sedili comfort, l’aerazione attiva dei sedili, la funzione di massaggio con Vitality Programme e il pacchetto di comfort termico vengono offerti come optional sia per la fila di sedili anteriore che posteriore. Nei modelli BMW 740Le iPerformance e BMW 740Le xDrive iPerformance il massimo livello di benessere individuale viene generato dall’optional Executive Lounge. Inoltre, per questi modelli è disponibile anche il tetto panoramico in vetro Sky Lounge.

L’offerta di sistemi di assistenza del guidatore comprende la nuova generazione del BMW Head-Up Display, il Park Assistant e i sistemi Driving Assistant, Driving Assistant Plus e Surround View. Anche i modelli iPerformance della nuova BMW Serie 7 sono equipaggiabili a richiesta con il pacchetto M Sport, il design esterno e interno Pure Excellence e con una composizione BMW Individual Design.

Produzione flessibile ed efficiente di propulsori elettrici nella configurazione specifica del modello
Nello sviluppo delle automobili BMW i BMW Group utilizza il know-how di produzione dei propri motori elettrici e delle proprie batterie ad alta tensione. La tecnologia BMW eDrive viene montata anche nei modelli BMW iPerformance. L’eccellenza nel campo dei sistemi di propulsione elettrica non si manifesta solo nei dati prestazionali dei motori elettrici e della batteria ad alta tensione, che sono superiori alla media, ma anche nell’efficienza della loro produzione. Un sistema modulare intelligente per la tecnologia eDrive e un concetto produttivo flessibile permettono a BMW Group di reagire rapidamente e in modo puntuale alle richieste dei clienti di tutto il mondo.

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5950 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.