5 dicembre 2016

Guidonia, Fairylands 2016, al via la 12° edizione del festival di musica e cultura celtica

Torna dal 13 al 17 luglio il Fairylands Celtic Festival alla pineta di Guidonia. Giunta alla 12° edizione la festa celtica più grande del Centro-Sud Italia è ormai diventata appuntamento irrinunciabile dell’estate della Città dell’Aria.

Oltre 70 mila presenze la scorsa estate. Dopo aver fatto registrare oltre 70 mila presenze nell’edizione 2015, il Fairylands si prepara a bissare il boom dello scorso anno. Anche quest’anno gli oltre 50 volontari dell’associazione culturale ORMA lavoreranno notte e giorno per far si che tutto sia pronto ad accogliere il popolo del Fairylands.

Via alle danze! Come da Tradizione a dare il benvenuto ci penserà “The City of Rome Pipe Band”, la prima banda di cornamuse e tamburi scozzese di Roma e d’Italia che inebrierà gli animi dei fedelissimi presenti sotto il palco già da mercoledì 13.

Cinque giorni di balli e canti. A seguire e per tutti gli altri giorni, fino al week-end 16-17 luglio, un alternarsi sul palco centrale dei più importanti gruppi musicali folk irlandese del panorama italiano ed estero.

Area ludica con scherma scozzese e molto altro. Inoltre presso l’area  ludica: scherma scozzese, tiro con arco storico, lancio di coltelli ed asce, arena dei duelli, animazione  per bambini con laboratori celtici, face painting e attività per i più piccoli.

Il tutto accompagnato da buona birra e da menù tipici della cucina irlandese.

A Guidonia  Montecelio presso la Pineta di p.zza Caduti di Nassirya.

Ingresso  gratuito

www.fairylandsfestival.org

info 338.4183263
www.facebook.com/fairylandsfestival

About Samantha Lombardi 4007 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it