Anagni, carenza idirica: il comune chiede l’ autobotte

Questa mattina il sindaco Fausto Bassetta ha inviato un fax urgente all’Acea Ato 5 per chiedere il servizio autobotte nelle zone che da giorni sono alle prese con disagi per la mancanza di acqua.




“Dato il perdurare della carenza idrica – ha scritto il sindaco – in alcune aree del territorio di Anagni, in particolare in via Rotabile San Francesco e località Finocchieto, si chiede il servizio autobotte nelle zone indicate per permettere l’approvvigionamento alle numerose famiglie coinvolte”. Bassetta invita l’Acea Ato 5 ad intervenire immediatamente “visti gli elevati disagi che da giorni si stanno regsitrando nelle zone interessate”.

La mancanza di acqua non è dovuta a disservizi del gestore, ma dalla carenza di risorse dovute alle scarse piogge e all’uso improprio di acqua. Si invitano pertanto i cittadini a non sprecarla.

L’amministrazione comunale, tramite il sindaco e il consigliere Paolo Lanzi, monitorerà costantemente la situazione auspicando una veloce soluzione del problema.

Informazioni su Samantha Lombardi 4730 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it