4 dicembre 2016

Calcio, Rocca Priora, Comiano neo direttore tecnico: “Ho trovato un grande entusiasmo”

Il Rocca Priora è ripartito di slancio. Dopo il ritorno (da presidente) di Marco Rocchi, la nuova squadra societaria del club castellano sta prendendo forma. Un ruolo molto importante all’interno dell’organigramma lo occuperà Francesco Comiano, noto dirigente che arriva da un’importante esperienza come direttore tecnico della Scuola calcio della Lepanto Marino. Comiano avrà il medesimo ruolo anche a Rocca Priora, ma lo “allargherà” anche al settore agonistico. «Innanzitutto vorrei ringraziare tutti coloro con cui ho collaborato a Marino, due anni fa con l’Asd Marino calcio e la stagione appena chiusa con la Lepanto: sono stati mesi fantastici in cui ci siamo presi grandi soddisfazioni. Il calcio, però, è fatto anche di scelte diverse e quest’anno ognuno ha deciso di andare per la sua strada. Chiusa l’esperienza alla Lepanto – continua Comiano -, pensavo di dedicarmi esclusivamente alla scuola portieri Imparando (di cui è general manager, ndr) e invece è arrivata questa chiamata da Rocca Priora a cui non potevo dire di no». Le prime sensazioni sono molto positive. «Ho trovato dirigenti di grandissima disponibilità, dal presidente Rocchi a tutti gli altri membri del club. C’è tanto entusiasmo e voglia di ripartire: questo sarà il verbo principale del nostro primo anno di lavoro. Abbiamo la possibilità di ripartire da una buona base (due anni fa il club era arrivato ad ottenere ben tre categorie regionali perdendole lo scorso anno a causa di profondi cambiamenti societari, ndr), anche se ci sarà da ricostruire molto. Possiamo contare su una struttura dalle potenzialità notevolissime e sono convinto che nel tempo e con la giusta dose di serenità si possa fare un ottimo lavoro come ha dimostrato l’esperimento del partecipatissimo “Summer day” dello scorso 2 luglio». L’arrivo di Comiano (che sarà affiancato dal direttore sportivo Enrico Santarelli e dal responsabile della Scuola calcio Stefano Genovese) porta “in dote” anche quello della scuola portieri Imparando che conta nel suo staff professionisti del calibro di Emanuele Maggiani e David Quironi. «La Imparando gestirà tutto il “comparto” dei numeri uno del Rocca Priora, dalla prima squadra alla Scuola calcio e terrà il suo “Open day” il prossimo 9 settembre dalle 17,30 alle 19,30» conferma Comiano. La società, che ha stabilito quote di iscrizione davvero alla portata di tutti, ha definito il giorno di raduno dei gruppi dell’agonistica: il primo settembre toccherà alle due selezioni dei Giovanissimi, il 5 settembre alla Juniores e il 6 alle due Allievi. Per le categorie della Scuola calcio ci saranno tre giorni di Open day: il 7 e 8 settembre dalle 17,30 alle 19,30 e il 10 settembre dalle 9,30 alle 12.