5 dicembre 2016

Bianconi, COR: “Renzi reggerà anche in caso di sconfitta al referendum”

 

Maurizio Bianconi, deputato di Conservatori e Riformisti, è intervenuto questa mattina su Radio Cusano Campus, l’emittente dell’Università degli Studi Niccolò Cusano (www.unicusano.it) , nel corso del format ECG Regione, condotto da Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio.

Bianconi, tra le altre cose, ha parlato del patto del Nazzareno, secondo lui ancora in vigore: “Secondo me Renzi reggerà anche dopo il referendum. E chi lo manda via questo, anche se non vince il referendum. Speriamo lo perda, se lo vincesse l’Italia sarebbe rovinata. La gente non ha capito che palla al piede sarebbe questa Costituzione. Il Patto del Nazzareno? Non si è mai interrotto un secondo. Brunetta dice che non è vero? Lasciatelo fare, rischia di diventare un caso umano, ormai non è più un caso politico. Fa la sua parte, quella è la parte che gli ha insegnato il capo. Brunetta è una delle tante inadeguatezze di Forza Italia. Il cerchio magico? Marina Berlusconi ha cacciato la Pascale e ha detto ‘ora ci siamo noi’. Lui, la famiglia e Confalonieri lasciano pochissimo spazio a chi hanno attorno. Ora faranno la tecnica del doppio forno, Berlusconi dirà di votare no al referendum mentre Mediaset farà una propaganda vergognosa per il sì”.

Su Renzi: “Secondo me non cadrà anche dopo il referendum e anche in caso di sconfitta. Questo è il campione dei trasformisti. Potete riempire una autobotte di merda, sommergerlo e schiaffargliela nel muso, ma lui dopo tre secondi sarà pronto a dire che quella non era merda e che gli altri hanno visto male. Ma ve lo ricordate l’Enrico stai sereno?”

AUDIO http://www.radiocusanocampus.it/podcast?prog=1517&dl=9250

Fonte: Radio Cusano Campus