7 dicembre 2016

Ginnastica ritmica, Asd Judo Energon Esco Frascati, Lauretti: “Stagione di crescita a tutti i livelli”

Ha dato l’arrivederci alle sue bambine anche il settore della ginnastica ritmica dell’Asd Judo Energon Esco Frascati. Con il saggio di chiusura tenutosi il 19 giugno nell’affascinante cornice del Palafijlkam di Ostia e con la fine del mese di giugno, la disciplina (che nel tempo ha saputo ritagliarsi un suo spazio importante al fianco del tradizionale judo e della ginnastica artistica) ha terminato le proprie attività che riprenderanno come di consueto a settembre. Laura Lauretti, che assieme alle altre insegnanti Lavinia Freda e Martina Manciocchi ha portato avanti l’attività delle varie bambine (divise per fasce d’età e anni di “esperienza” maturata in questo sport), racconta prima di tutto come sono andate le cose al saggio che rappresenta il momento di sintesi migliore di quanto fatto in un anno di lavoro. «Ad Ostia, dopo aver ascoltato le belle parole del vice presidente del Judo Frascati Maddalena Rosci (che ha parlato degli ottimi riscontri avuti dai due settori della ginnastica, ndr), abbiamo fatto l’esibizione di chiusura stagionale così come il gruppo dell’artistica. Si sono esibite prima le bimbe che solitamente si allenano con Lavinia e Martina: le bambine hanno preparato delle coreografie sulle colonne sonore di “Blues brothers” e “Grease”, mentre per la parte tecnica con gli attrezzi si sono esibite negli esercizi in lavoro collettivo con i piccoli attrezzi della ginnastica ritmica. Poi è stato il turno delle grandi, seguo più direttamente io: le ragazze hanno proposto una coreografia con i cuscini con tanto di pigiama e riproposto gli esercizi di gara con le squadre cerchi e l’esercizio individuale con il nastro. Il tutto ha reso il saggio molto scorrevole e divertente ed abbiamo ricevuto i complimenti dai genitori presenti. Tutte le nostre mini-atlete sono state omaggiate di fiori e medaglia e riceveranno un dvd ricordo del saggio». Insomma, lo spettacolo di Ostia ha rappresentato la degna conclusione di una stagione che la Lauretti non esita a definire «molto positiva. Il gruppo della ritmica è cresciuto a tutti i livelli: è aumentato il numero delle nostre tesserate, segno che il lavoro fatto sul territorio dall’Asd Judo Energon Esco Frascati sta raccogliendo i suoi frutti, e comunque anche a livello individuale le ragazze hanno palesato dei passi avanti evidenti, ottenendo risultati soddisfacenti nelle gare in cui sono state impegnate. Insomma – conclude la Lauretti – a settembre avremo la possibilità di ripartire da un’ottima base e di questo non possiamo che esserne felici».