4 dicembre 2016

San Lorenzo e Pigneto, in manette 6 pusher in poche ore

I Carabinieri del Comando Provinciale di Roma nel corso di un’attività antidroga svolta nei quartieri San Lorenzo e Pigneto, meta di molti giovani che frequentano la Movida, in poche ore, hanno arrestato 6 spacciatori.

In particolare, in via dei Sabelli all’angolo con piazza dell’Immacolata, nel quartiere San Lorenzo, i Carabinieri della Stazione Roma San Lorenzo hanno arrestato un cittadino romano di 35 anni, già noto alle forze dell’ordine. Il pusher è stato bloccato dopo aver ceduto 1,5 g di hashish ad un tossicodipendente del luogo, in cambio di  10 euro. A seguito della successiva perquisizione il 35enne è stato trovato in possesso di 22,5 g di hashish, di 7,3 g di eroina e 16 compresse di ecstasy, tutto sequestrato.

Poco dopo, sempre in via dei Sabelli, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Trastevere hanno arrestato un 23enne cittadino del Sudan, con precedenti, sorpreso a vendere  2,2 g di hashish ad un giovane acquirente che è stato identificato e segnalato al competente U.T.G.. La successiva perquisizione personale ha consentito di rinvenire e sequestrare ulteriori  7 g di marijuana.

I Carabinieri della Stazione Roma San Lorenzo in lucina hanno arrestato un cittadino marocchino di 37 anni ed uno tunisino di 26 anni, entrambi con precedenti, sorpresi in piazza dell’immacolata, nel quartiere San Lorenzo, subito dopo aver ceduto 1,6 g di hashish, in cambio di 65 euro,  ad una persona che è stata identificata e segnalata quale assuntore di stupefacenti a locale ufficio territoriale del governo.

Gli stessi Carabinieri, poco dopo, hanno arrestato anche un cittadino marocchino di 43 anni, già noto alle forze dell’ordine, sorpreso in via dei Latini, nel quartiere San Lorenzo,  subito dopo aver ceduto 1,2 g di hashish ad una giovane acquirente che è stata identificata e segnalata.

Infine, in piazza del Pigneto, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma piazza Dante hanno arrestato un cittadino del Senegal di 39 anni, con precedenti, bloccato dopo aver ceduto 0,5 g di eroina ad un tossicodipendente del luogo, in cambio di  20 euro.

Dopo l’arresto, i sei pusher sono stati accompagnati in caserma, in attesa del rito direttissimo.

About Samantha Lombardi 4007 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it