8 dicembre 2016

Roma, “Verso il Referendum costituzionale: le ragioni del NO”: convegno di Azione Nazionale

Azione Nazionale organizza un convegno sulla proposta di legge relativa alla riforma Costituzionale voluta dall’attuale Governo, riforma che ad ottobre sarà oggetto di un referendum cruciale per il Premier e il suo esecutivo.

Durante il dibattito saranno analizzati ed approfonditi i punti centrali della proposta di riforma Costituzionale, evidenziando in modo particolare i rischi che possono derivare dalle profonde modifiche previste da una riforma che, secondo l’opinione di autorevoli giuristi, potrebbe minare alcuni tra i più importanti principi della nostra Costituzione.

Il mancato superamento del bicameralismo, il nuovo ruolo del Senato che complica i rapporti tra Stato e Regione e acuisce i relativi conflitti di competenza, la scarsa diminuzione dei costi della politica rispetto a quanto demagogicamente annunciato dal Governo, l’inopportunità politica di una riforma condizionata da forti ingerenze da parte dell’Esecutivo e prodotta da un Parlamento eletto con una legge elettorale dichiarata incostituzionale: questi sono solo alcuni degli aspetti critici che stanno dividendo gli addetti ai lavori, generando parecchie perplessità tra i più noti costituzionalisti.

L’incontro, dal titolo “Verso il Referendum costituzionale: le ragioni del NO”, si terrà a Roma il 12 luglio alle ore 19:00 presso la sala conferenze dell’Hotel Duke in via Archimede n. 69 e vedrà la partecipazione di diversi esponenti delle istituzioni.

Tra i relatori figurano:

Gianfranco Fini, Presidente del “Comitato Presidenzialisti per il No”;

Giuseppe Scopelliti, Comitato promotore Azione Nazionale;

Fausto Orsomarso, Portavoce nazionale Azione Nazionale,

Giuseppe Gargano, Presidente del “Comitato Popolare per il NO”;

Martino Brizzi, Portavoce “Circolo Italia” Azione Nazionale;

Alessia Merolle, Dirigente “Circolo Italia” Azione Nazionale.

Azione Nazionale è un Movimento politico nato circa un anno fa su iniziativa dei “quarantenni” ex Alleanza Nazionale con l’obiettivo di “ridare unità, autonomia e forza alla destra nazionale e popolare”, costruendo contestualmente una destra di governo che possa dar voce alle tante persone che condividono gli stessi valori e che oggi non si riconoscono in altri movimenti o partiti politici.

About Emanuele Bompadre 8279 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.