4 dicembre 2016

Fiumicino, asili, Opposizione: “Razionalizzare le spese staff della politica”

 

Prendiamo atto che ‘sballonzolando’ da un asilo nido a un altro decine e decine di bambini, questa amministrazione si vanti di aver risparmiato ben 100mila euro. Peccato che Calicchio avesse un modo molto più semplice per risparmiare quei soldi senza gravare sulle spalle delle famiglie costrette, come ammette lui stesso, a sobbarcarsi il viaggio in altre strutture. Come? Tagliando il faraonico staff del sindaco di Fiumicino che ogni anno tra addetti stampa, segretari e via discorrendo ci costa ben più di 100mila euro. Calicchio ci dovrebbe spiegare come mai quando c’è da risparmiare o ripianare i bilanci in rosso si chieda uno sforzo alle famiglie (vedi anche gli aumenti per le rette degli asili) e mai invece un sacrificio a chi è infilato nei vari staff politici.

Gruppi Opposizione Centrodestra

About Emanuele Bompadre 8223 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.