5 dicembre 2016

E-commerce: Zalando porta le flash-sales in Italia

Lo shopping sul web sta indubbiamente diventando un vero must in Italia, per via della presenza di tantissimi e-commerce in rete e della possibilità di acquistare prodotti di diverso genere. Ma se c’è un settore dello shopping digitale che sta conoscendo un successo senza precedenti, quello è il segmento dell’abbigliamento: acquistare sul web significa infatti trovare vestiti prodotti dai brand più famosi, ad un prezzo irrinunciabile. Soprattutto per merito di e-commerce di fama come ad esempio Zalando che, per andare incontro ai suoi clienti, ha da poco lanciato le flash-sales in Italia.

Cosa sono le flash-sales?

Negli USA non fanno più notizia, ma in Italia sono una novità assoluta: le flash-sales, come indica il nome stesso, sono le vendite a tempo e a prezzi iper-scontati, disponibili per un periodo limitatissimo e davvero attraenti. Zalando è stata la prima a lanciare in Italia una piattaforma di flash-sales (la piattaforma Privé), all’interno della quale si possono trovare le collezioni invendute dell’anno passato appartenenti a marchi importantissimi come Nike, con sconti fino al 75%. Ma Zalando non è nuovo a queste iniziative: anche al di fuori della sua flash-sale, infatti, l’e-commerce tedesco è famoso per i suoi prezzi competitivi. Inoltre, approfittando di siti come It.fastyle.com grazie ai quali è possibile ottenere un buono sconto per Zalando, è difficile trovare prodotti di marca a prezzi più convenienti. Basta semplicemente inserire il codice al momento dell’acquisto per ottenere immediatamente lo sconto.

Concorrenza interna?

Molti esperti hanno sottolineato una scelta che, almeno secondo loro, potrebbe portare più controindicazioni che benefici all’e-commerce tedesco. In realtà si tratta di una falsa credenza, dato che la piattaforma Privé non farà concorrenza allo shop tradizionale di Zalando, ma andrà anzi a coprire una nuova fascia di utenti, dunque porterà all’e-commerce nuovi introiti. Ed il motivo è molto semplice: chi vorrà acquistare le nuove collezioni continuerà a rivolgersi e a comprare presso l’e-commerce tradizionale, mentre chi vorrà acquistare le vecchie collezioni a prezzo stracciato potrà approfittare delle flash-sales organizzate da Zalando Privé, e portarsi a casa abbigliamento alla moda spendendo davvero pochi euro.

Il successo è assicurato

Prima di giungere in Italia, questa soluzione delle flash-sales è stata ovviamente testata nei maggiori paesi europei e negli Stati Uniti d’America: il motivo è che l’Italia, nonostante il suo mercato digitale sia ancora indietro rispetto alle vendite nel resto del mondo, si sta finalmente aprendo con convinzione verso lo shopping online e presenta dunque un mercato vergine e ricco di potenziale per chi sceglierà di invaderlo per primo. Soprattutto per quanto riguarda questa forma di vendita molto simile agli outlet, che promette di attirare tantissimi nuovi clienti entusiasti.