Mafia in appalti Fiera Milano

Ruota tutta attorno alla Nolostand, società interamente partecipata dalla Fiera di Milano, l’inchiesta della Dda di Milano che ha rivelato infiltrazioni mafiose negli appalti della Fiera e anche di Expo. Questa società, ora commissariata per ordine del giudice su richiesta della Dda, si occupava del montaggio e smontaggio di stand fieristici in affidamento diretto da parte della Fiera. Lavorava per la Fiera sempre, non solo nel caso di Expo. Infatti il fatturato in tre anni è stato di 20 milioni di euro. Di fatto c’è che la Nolostand lavorava per la Fiera in una sorta di regime di ‘monopolio’, in assenza (sembra assurdo, ma la legge prevede questa possibilità) di gare pubbliche, come è stato spiegato durante la conferenza stampa di questa mattina in procura a Milano.

Fonte: agenzia dire

loading...
Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 7661 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.