8 dicembre 2016

Frosinone, prosegue il festival Nazionale dei Conservatori Italiani

Teatro e musica. Anzi, grande teatro e grande musica: da mercoledì a domenica, per tutto il mese di luglio, Frosinone ospiterà concerti e spettacoli teatrali di richiamo nazionale (e internazionale).

Dopo l’ottimo esordio, domenica scorsa, della quarta edizione del festival nazionale dei Conservatori italiani (che ha registrato un altissimo numero di presenze, a conferma del gradimento di una formula che non ha eguali in Europa), l’estate frusinate continuerà nei prossimi mesi con un cartellone pensato per divertire, intrattenere, emozionare.

Mercoledì 6 luglio, alle 21, torna il “Teatro tra le porte” a piazza Valchera, realizzato in collaborazione con l’Atcl: protagonista della serata, Cinzia Leone in “Mamma sei sempre nei miei pensieri. Spostati!”. È uno spettacolo sulla “mammità”, sul distacco dal cordone ombelicale, su come la mamma condizioni i nostri atteggiamenti, i nostri pensieri, e tutto il nostro essere. L’impronta che ogni madre lascia sulla propria figlia, e che la figlia lascerà a sua volta sui propri figli, sarà analizzata in chiave comica. Durante lo spettacolo, Cinzia sarà continuamente interrotta da telefonate della madre che le sottoporrà problemi di ogni genere… e Cinzia, sulla scia dalle telefonate della madre, sarà portata a ripercorrere le origini della vita – e l’evoluzione della mamma – dal protozoico, l’era primordiale, al cenozoico, l’era attuale. Lo spettacolo è scritto da Cinzia Leone e Fabio Mureddu con la partecipazione di Federica Lugli; regia di Fabio Mureddu.

Il festival Nazionale dei Conservatori Italiani tornerà invece in piazzale Vittorio Veneto giovedì 7 luglio alle 21.15 con le esibizioni di Atrio (Frosinone, “Licinio Refice” e Roma, “Santa Cecilia), Steffani’s pop ensemble (Castelfranco Veneto, “Agostino Steffani” e Padova, “Cesare Pollini”), e Voba Sound Experience (Pescara, “Luisa D’Annunzio”). Dalle 20.15 appuntamento invece con l’angolo della cultura.

Abbiamo dato l’avvio ufficiale all’estate frusinate con una serie di eventi, come il Frusino Ethnic World e la Milonga sotto le stelle, contrassegnati da grande partecipazione. In queste settimane, il Festival Nazionale dei Conservatori Italiani e il “Teatro tra le porte” andranno ad arricchire un’offerta culturale eclettica, pensata per ogni tipo di audience, ispirata al solo principio della qualità. L’amministrazione Ottaviani crede nella cultura e nella sua forza di aggregazione, di condivisione, di crescita. Anche economica”.

(foto di Giacomo Cestra)

About Samantha Lombardi 4028 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it