11 dicembre 2016

Gran Premio d’Austria – La pioggia complica il lavoro

La variabilità del meteo è stata tra i protagonisti del secondo turno di prove libere del Gran Premio d’Austria. Durante la sessione, iniziata con il sole ed interrotta dopo appena dieci minuti da un violento acquazzone, l’intero schieramento ha dovuto attendere circa mezzora prima di riguadagnare la pista su gomme intermedie. Per entrambe le Ferrari l’uscita sul bagnato è stata preceduta da un run su Supersoft. Nella conclusione su Ultrasoft Kimi Raikkonen ha segnato l’ottavo tempo, girando in 1.08.820, mentre Sebastian Vettel, impegnato in prove di durata, ha chiuso con il crono registrato – su Supersoft – al quarto giro (1.08.589) a causa di un testacoda che lo ha visto finire nella ghiaia di curva 2 nel corso dell’ultima tornata. Le più veloci si sono confermate le Mercedes di Nico Rosberg (1.07.967) e Lewis Hamilton (1.07.986).

Fonte: ferrari.it

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5996 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.