10 dicembre 2016

Formia, si appropria delle tasse automobilistiche di ignari contribuenti: arrestato

Il 27.06.2016, operazione dei Carabinieri della Stazione di Formia che a seguito delle numerose segnalazioni giunte da parte di onesti contribuenti, hanno deferito alla Procura della Repubblica di Cassino L.Z. cinquantaseienne di Formia per il reato di peculato. L’uomo aveva gestito una delegazione A.C.I. sul territorio formiano riscuotendo regolarmente le tasse automobilistiche dagli ignari contribuenti, omettendo però di riversale alla Regione Lazio appropriandosene illegalmente. I militari dell’Arma, unitamente a personale della Guardia di Finanza, hanno così ricostruito l’intera e complessa vicenda nel giro di poche settimane, accertando che nell’anno 2014, l’uomo si era impossessato della considerevole somma di euro 179.493,00. A seguito delle indagini svolte, il Tribunale di Cassino emetteva nei confronti dell’uomo, un’ordinanza di divieto di dimora nel comune di Formia, disponendo un ingente sequestro preventivo di beni e/o somme di denaro (oltre 100.000 euro) riconducibili all’attività delittuosa posta in essere dall’indagato.

About Giovanni Soldato 2969 Articoli
Giovanni Soldato, specialista della fotografia.... secondo lui, ottima penna sia in ambito sportivo ma soprattutto nell'ambito dei motori. Nato a Barberino del Mugello appena ha tempo mette le due ruote in pista. Collaboratore de Il Tabloid cura la provincia di Latina, le notizie nazionali e dall'estero.