9 dicembre 2016

Basket, Basket Frascati: l’Under 16 tra le prime otto d’Italia

Le finali nazionali di Caorle hanno confermato, ancora una volta, lo straordinario talento dell’Under 16 del Basket Frascati. La squadra di coach Roberto Giammò (che è anche direttore sportivo del club tuscolano) ha lottato alla pari con veri e propri “giganti” del basket nazionale: nel girone da quattro l’Under 16 tuscolana ha sconfitto prima il Legnano e poi Jesi al termine di due gare molto tirate, poi è stata Ragusa a mettere k.o. il Basket Frascati che ha così chiuso al secondo posto del girone. I ragazzi di Giammò sono stati costretti ad affrontare l’Eurobasket per accedere ai quarti di finale e hanno battuto nettamente la squadra capitolina per 72-58, entrando nelle prime otto d’Italia e infrangendosi contro la blasonatissima Benetton Treviso che si è imposta 71-64. “Il percorso di questa Under 16 è stato eccezionale – commenta Giammò -, non solo in riferimento a queste finali o alla stagione che si è conclusa, ma anche a tutto il lavoro fatto negli ultimi quattro anni che ha permesso a questi ragazzi di crescere in maniera esponenziale e di centrare una doppia consecutiva finale nazionale dopo quella nell’Under 15 dell’anno scorso. In questa edizione ci hanno battuto, tra l’altro nelle battute finali, solo le squadre che poi si sono giocate la finale e a mio parere con un pizzico di fortuna in più avremmo addirittura potuto fare meglio. Va ricordato che questo è un gruppo totalmente cresciuto in casa Basket Frascati e questo ci riempie d’orgoglio visto che ci siamo confrontati con società che, anche a livello giovanile, i giocatori li vanno a prendere da altre parti e anche da fuori”. Gli elogi per l’Under 16 non finiscono qui. “Questo gruppo è un vero tesoro per il nostro club – continua Giammò -, non solo perché molti di questi atleti potranno a breve essere utili alla prima squadra, ma anche e soprattutto perché col loro esempio di massimo impegno durante gli allenamenti trasmettono grande passione e uno splendido esempio a tutti gli altri gruppi delle giovanili. E nel Basket Frascati ce ne sono di giovani selezioni molto promettenti…”. Il prossimo anno per questi ragazzi ci sarà il salto nella categoria Under 18. “Giocheranno di fatto un anno sotto età, ma se continuano a mostrare questa crescita non sarà impossibile raggiungere le finali anche l’anno prossimo” dice Giammò che poi annuncia la “ciliegina” dell’anno che sta per concludersi. “Il nostro Matteo Cavallo, guardia di ruolo, parteciperà ai campionati europei con la Nazionale Under 16 e se non ci fossero stati problemi burocratici lo avrebbe accompagnato anche l’altro nostro atleta Alessio Okereke. L’ennesima grande gioia che ci regala questo gruppo”.