11 dicembre 2016

Roma, arrestato romano 44enne per rapina

Malgrado la separazione,  C.S., romano di 44 anni, a causa della sua posizione lavorativa instabile , continuava a dormire a casa dell’ex moglie .
Per colpa della sua irascibilità dovuta anche al consumo di alcol, però , sia prima che dopo la separazione, era spesso violento nei confronti della donna.
Giovedì scorso dopo averla ingiuriata aveva minacciato di darle fuoco.
E ancora, ieri pomeriggio, mentre la donna era sola in casa, dopo essere entrato in casa, ha iniziato a chiederle denaro quale “risarcimento” per una prestazione lavorativa non retribuita da parte del fratello della stessa.
Al rifiuto di questa,  dunque, si è recato in camera da letto tentando di sottrarle alcuni oggetti in oro.
La donna a quel punto ha tentato di fermare il suo ex che ha iniziato a colpirla facendola cadere a terra.
Quando la donna ha telefonato al 112,  il C.S., con disprezzo, ha iniziato a lanciarle addosso quanto aveva appena rubato per poi allontanarsi dall’abitazione.
Gli agenti del commissariato Colombo intervenuti, hanno ascoltato la signora che, nell’immediato, ha descritto quanto accaduto come una banale lite tra coniugi.
Più tardi però l’ex marito si è ripresentato a casa e, nel tentativo di appropriarsi della borsa della donna, ha iniziato a colpirla di nuovo .
Intervenuti nuovamente su richiesta della vittima, questa volta gli agenti della Polizia di Stato hanno arrestato l’uomo per il reato di rapina.

About Emanuele Bompadre 8296 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.