4 dicembre 2016

Ambiente: scoperto ruscello inquinato di birra, strano episodio in Svizzera

 

E’ accaduto lunedì quando una schiuma ha ricoperto un ruscello di Dürnten, nell’Oberland svizzero.  Sul posto sono intervenuti i pompieri del Cantone di Zurigo che hanno posato delle barriere galleggianti per ripulire la superficie dell’acqua.Non si capiva però quale fosse la fonte dell’inquinamento, fino a quando qualcuno ha percepito un forte odore di birra. Il sospetto è stato rapidamente confermato e si è quindi risaliti alla causa: 1’000 litri della bevanda alcolica erano stati riversati al termine di un festival musicale, i cui organizzatori avranno dei guai con la giustizia, ha confermato la polizia, dopo le anticipazioni del quotidiano locale Zürcher Oberländer. In base ai primi accertamenti, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, non ci sono state invece conseguenze per pesci e altri organismi acquatici.

Giovanni D’AGATA