5 dicembre 2016

Cerveteri, turismo: si punta sull’innovazione tecnologica

L’Assessore Francesca Pulcini, un appello particolarmente rivolto ai giovani, agli esperti di comunicazione, ai programmatori informatici, agli artisti e agli operatori turistici.

Il Patrimonio UNESCO di Cerveteri sta vivendo grazie alla tecnologia un momento di rilancio. Le tombe multimediali della Necropoli della Banditaccia, e le teche parlanti del museo di piazza Santa Maria, con la voce di Piero Angela, hanno catturato l’attenzione degli addetti del settore, della stampa estera e di tanti nuovi turisti i turisti italiani e stranieri.
Ora l’innovazione diventa anche una gara a cui tutti possono partecipare. Basta aver maturato un minimo di esperienza nei settori del turismo, della comunicazione, dell’informatica, o avere semplicemente una buona idea. Le tre idee migliori saranno finanziate con contributi fino a 3.500 euro per concretizzare la propria idea imprenditoriale dedicata alla promozione del territorio.
Sabato 25 e Domenica 26 Giugno, a Cerveteri, BIC Lazio organizza insieme al Comune di Cerveteri la maratona di idee “DigitalHack4Tourism – #H4T”, che si inserisce nel programma Startup Lab “Turismo 2.0 per lo scouting e lo sviluppo di startup nel settore del turismo”. L’iniziativa è supportata da Startup Italia, Sistema Museo, Sardexnet, Back2Work-Sole24, Mediterraneum Acquario di Roma e FareTurismo.
Dalle 9.00 di sabato 25 giugno fino alle 18.00 di domenica 26 giugno a Cerveteri presso la Necropoli della Banditaccia (via della Necropoli 43/45) e presso Case Grifoni (piazza Santa Maria, nel centro storico), i partecipanti, divisi in team, dovranno focalizzarsi sulla messa a punto di un progetto che sia non solo innovativo, ma anche fattibile e sostenibile dal punto di vista economico. Per tutta la durata dell’iniziativa saranno presenti alcune figure di supporto tecnico per lo sviluppo delle applicazioni e per la valorizzazione dell’idea imprenditoriale.
“Sarà una bella sfida, ma anche una due giorni da trascorrere all’interno di un ambiente altamente stimolante – ha detto Francesca Pulcini, Assessora alla Cultura del Comune di Cerveteri – per Cerveteri è la prima volta in assoluto che si sperimenta un’iniziativa del genere. Ringraziamo BIC Lazio e i partener dell’iniziativa, sperando che sia soltanto la prima di molte altre. Ci piacerebbe che fossero in particolare i giovani a partecipare con le proprie idee innovative e con la propria dimestichezza con APP, smatphone e tablet. Lo sviluppo delle idee più meritevoli sarà poi seguito da personale esperto, per trasformare le buone intuizioni in idee concrete”.
I primi tre progetti classificati verranno premiati con 3.500 euro, 2.000 euro e 1.000 euro. In più, le migliori idee verranno inserite nel circuito di valorizzazione delle iniziative imprenditoriali ideate e gestite da BIC Lazio.
Per partecipare è necessario iscriversi sul sito internet Eventbrite, alla pagina: https://digital-hack-4-tourism.eventbrite.it. #H4T è anche anche su facebook: DigitalHack4Tourism

About Ruggero Terlizzi 2865 Articoli
Ruggero Terlizzi è il classico nerd, tecnologia, fumetti, videogames, serie tv e tutto quello che è classificabile nella categoria. È un ottimo disegnatore e ha sempre a portata di mano un taccuino dove fare qualche schizzo. Appassionato anche di auto ha tenuto la rubrica motori su Il Tabloid Motori e da settembre gestisce la rubrica Tech su Il Tabloid.it